LA PRIMA “PRIMA” DIGITAL DEL TEATRO SAN CARLO DI NAPOLI

In tempo di Covid anche la cultura si deve adattare: ed ecco che i social diventano cassa di risonanza per eventi lirici e teatrali.

Continua a leggere

STAR SARÀ LA NUOVA SEZIONE DISNEY+ DEDICATA INTERAMENTE AGLI ADULTI

Tutti hanno sentito parlare almeno una volta di Disney+, la piattaforma streaming di The Walt Disney Company arrivata in Italia lo scorso marzo 2020, contenente in esclusiva i grandi titoli Disney, Marvel, LucasFilm (la casa di produzione che ha creato le saghe di Star Wars e Indiana Jones). Il servizio ha avuto sin da subito un incredibile successo, ma adesso si appresta ad introdurre una nuova sezione appositamente dedicata agli adulti: Star.

Continua a leggere

BINGE WATCHING: OFFERTE E OSTACOLI PER SPETTATORI E PRODUTTORI

Il fenomeno del Binge Watching è, ormai da diversi anni, sulla bocca di tutti gli appassionati di serie tv. Esso consiste nel “divorare”, uno dopo l’altro, vari episodi di quella che può essere una serie, un programma o un reality, come se si trattasse di una sorta di maratona, in modo più dinamico e interattivo (soprattutto per gli spettatori). 

Continua a leggere

IL GEO-BLOCKING NEL MERCATO DEGLI AUDIOVISIVI E LE PRINCIPALI CONSEGUENZE ONLINE

Ti sei mai chiesto perché su Netflix non riesci a vedere gli stessi contenuti che vedono i tuoi amici in altre parti del mondo? La causa è una misura di protezione, un vero e proprio “confine digitale”: il GEO-Blocking.

Continua a leggere

DISNEY+: LA NUOVA PIATTAFORMA STREAMING

La famosa multinazionale statunitense The Walt Disney Company, conosciuta comunemente come Disney ha deciso di lanciare un nuovo servizio di streaming on-demand. A comunicarlo è il CEO Bob Iger: il servizio arriverà verso la fine del 2019, prima negli Stati Uniti e successivamente si espanderà anche oltre oceano. Cosa ci offrirà questa nuova piattaforma e quali saranno le principali differenze con il grande colosso Netflix? Continua a leggere

MUSIC CONSUMER INSIGHT: LA MUSICA OGGI

In Italia, uno dei settori in costante crescita e in continua evoluzione è quello musicale. Gli utenti spendono infatti 15,1 ore a settimana per ascoltare musica, anche se non si può non sottolineare che, negli anni, il consumo sia cambiato in maniera radicale. Continua a leggere

DEEZER E LE NUOVE FRONTIERE DELLA MUSICA

E’ ormai appurato che la musica on-line si è sostituita al CD. Ma le piattaforme come Spotify, Apple o Amazon, dal momento che cominciano a proporre talk-show, audiolibri, podcast di ogni tipo, entrano in concorrenza diretta anche con la radio. Deezer è un altro attore  questo mercato e la radio francese France Inter ha invitato il CEO Hans Albrecht. Che cosa è emerso da questa intervista? Continua a leggere