QUANDO CINEMA E MODA SI INCONTRANO. IL NUOVO CORTO DI LUCA GUADAGNINO PER ZARA.

Da sempre il cinema e la moda si influenzano e si arricchiscono vicendevolmente. Da “Prêt-à-porter” a “Il diavolo veste Prada” il cinema si è imposto come promotore di stili e tendenze. In tempi più recenti la settima arte è stata sfruttata da diversi brand per realizzare delle campagne pubblicitarie alternative, facendo branded entertainment. “O Night Divine”, di Luca Guadagnino, ne è un esempio.

Continua a leggere

STRAPPARE LUNGO I BORDI: COME RACCONTARE LA VITA IN 120 MINUTI CE LO INSEGNA ZERO CALCARE

Una serie geniale, irriverente, divertente, ma contemporaneamente densa e malinconica: questo è Strappare lungo i bordi

Continua a leggere

SOUND OF METAL: LA SPIEGAZIONE DEL SILENZIO

Vincitore di due Oscar durante l’edizione del 2021, Sound of Metal è riuscito ad affascinare il pubblico raccontando la storia di un giovane musicista e della malattia che l’ha costretto a stravolgere completamente la sua vita.

Continua a leggere

LA METAFORA DI “DUE ESTRANEI”

Vincitore del premio Oscar come miglior cortometraggio del 2021 Due Estranei riesce a mostrare in maniera chiara ed efficace la realtà in cui vive la comunità afroamericana negli Stati Uniti, soprattutto a fronte dei tanti casi violenti che si sono susseguiti negli ultimi anni.

Continua a leggere

OMAGGIO ALLA POESIA

È sempre bello prendersi un momento e riflettere sulla complessità delle forme di espressione e comunicazione odierne.

Continua a leggere

BORDERTOWN: IL NORD EUROPA RACCONTATO DAI NORDICS

I paesi nordici, caratterizzati dal freddo e dal buio, sono spesso associati a un’idea di tristezza e depressione, ma non è sempre così.  La serie tv intitolata Border Town vi presenterà il fascino stregato di questo nuovo distretto emergente.

Continua a leggere

TIME: UNA STORIA DI RESILIENZA

«Il tempo [time] è quando guardi le foto dei tuoi bambini piccoli e poi li vedi e ti rendi conto che hanno la barba e i baffi e che la più grande speranza che avevi era che prima di diventare uomini avrebbero avuto l’occasione di stare con il proprio padre».

Continua a leggere

COSTRUIRE SULLE MACERIE: IL CINEMA DI JIA ZHANGKE

C’è un anno che fa da spartiacque nella storia recente della Cina, ed è il 1976: Mao Zedong, il “Grande Timoniere”, muore e inizia il processo alla “Banda dei Quattro”. La nuova classe dirigente cinese chiude così il conto con la prima fase della storia della Repubblica Popolare, quella del fallimentare “Grande balzo in avanti” e dell’ancor più tragica “Rivoluzione culturale”, spianando altresì la strada verso il “socialcapitalismo” avviato da Deng Xiaoping all’inizio degli anni ’80.

Continua a leggere

MY TEACHER OCTOPUS: LA NATURA CI INSEGNA

È possibile stringere un legame d’affetto reciproco con un pesce? O più precisamente con un cefalopode?

Continua a leggere

LOVE, DEATH & ROBOTS: VOLUME 2

‘Love, Death & Robots’, serie ideata da Tim Miller, si ripresenta su Netflix con il volume due: otto corti spiazzanti, otto diverse storie, accomunate da uno stile comune.

Continua a leggere