CALCIO E COMUNICAZIONE: IL CONTROVERSO “CASO ICARDI”

Sono trascorse già alcune settimane dal “tweet”, tanto inaspettato quanto roboante, postato dal “Football Club Internazionale Milano”, in cui veniva freddamente riportato che il nome del capitano della squadra non rispondeva più a quello del “bomber” argentino Mauro Icardi, bensì al portiere sloveno Samir Handanovic. Continua a leggere

Annunci

VIDEOMAKING. ECCO LE FASI PER LA REALIZZAZIONE DI UN VIDEO

I video sono i contenuti più visualizzati. Questa è una certezza per noi comunicatori: l’audiovisivo si impone sempre di più come mezzo ideale per una comunicazione efficace. Basti pensare all’efficienza e allo stile dei video di Marco Montemagno, che per esempio taglia le pause, per rendere il contenuto più veloce e dinamico. Ma farlo non è così semplice: servono gli strumenti giusti, conoscere le tecniche. Non esistono ricette per creare un video virale, ma esso nei primi 20 minuti dalla sua pubblicazione è in grado di generare più traffico di un contenuto sponsorizzato. Continua a leggere

ENCORE: LA NUOVA FRONTIERA DEL TURISMO CULTURALE

Quante volte è capitato di trovarsi in una città e non sapere quali siano i luoghi più interessanti da visitare? Il progetto Encore, durante un intervento a Bookpride, si è proposto di risolvere questo problema. Continua a leggere

IL CASO TAFFO, UNA STRATEGIA EFFICACE?

Scherzare sulla morte nei social funziona davvero? Per la TAFFO Funeral Services sembra proprio di sì: da anni ormai domina i social con una comunicazione al limite della sensibilità. La domanda che però ci facciamo è: questa comunicazione così forte e ironica può veramente funzionare senza alterare gli animi delle persone? Vediamo insieme la sua strategia.

Continua a leggere

LUCI E OMBRE DELLA COMUNICAZIONE AZIENDALE DEGLI INFLUENCER 

Gli influencer consentono ai brand di arrivare in modo diretto e preciso a nicchie di fruitori, agendo come dei puntatori che permettono di raggiungere in modo specifico e mirato determinati target. Tuttavia, il rischio ai cui si incorre facendo ricorso alla figura dell’influencer per la comunicazione aziendale, risiede nell’influenzare in modo esclusivamente temporaneo ed episodico i comportamenti di consumo.  Continua a leggere

TRUE DETECTIVE: TRA CROSSMEDIALITÀ E SUSTAINED AUTORSHIP

Si è conclusa da poche settimane la terza stagione di True Detective, la serie antologica crime prodotta da HBO e ideata e scritta dallo showrunner Nic Pizzolatto.

Continua a leggere

L’IMMAGINARIO POETICO DI PAN DI STELLE

È partita a febbraio la campagna di Pan di Stelle “Segui i tuoi sogni sempre”, firmata Armando Testa e animata da Margherita Premuroso, caratterizzata da una poeticità che riesce a proiettarci dolcemente nell’universo valoriale del brand.

Continua a leggere

BRAND EVANGELIST: QUANDO IL BRAND DIVENTA UN CULTO

Il verbo “evangelizzare” deriva dal greco e significa “portare buone notizie”, ed in ambito aziendale si riferisce alla motivazione dei clienti che credono fortemente in un particolare prodotto o servizio del brand e ne predicano le virtù al fine di convertire gli altri. Se i semplici clienti comprano i prodotti, gli evangelisti predicano i prodotti acquistati. Continua a leggere

Hinc sunt leones: Netflix prepara la battaglia di Suburra

Ogni battuta sembra martellante come i colpi che scandiscono l’ultimo degli episodi di Suburra – La serie, tornata su Netflix il 22 febbraio 2019. Il nuovo capitolo della prima serie italiana prodotta dalla regina delle piattaforme streaming non delude…chi sa aspettare.

Continua a leggere

La La Land: 10 cose che non sapevi

Venezia 2016, si apre la 75esima edizione del Festival del cinema con una coraggiosa quanto insolita proiezione di un regista trentenne: il suo film si intitola La La Land. Dopo 5 minuti scroscio di applausi, mai successo prima d’ora nella storia del Festival.  Continua a leggere