LA COMUNICAZIONE AI TEMPI DEL COVID-19: DAI SOCIAL ALLA TV, UN APPELLO UNANIME ALLA POPOLAZIONE

Viviamo in un momento storico molto difficile, da Nord a Sud tutte le città da oggi dovranno fare i conti con tutta una serie di norme per cercare di contenere il contagio ed evitare il collasso del sistema sanitario. Il Ministero della Salute ci chiede di mantenere una distanza di un metro, lavarci frequentemente le mani e soprattutto restare a casa il più possibile. Continua a leggere

DUE PERSONE OLTRE CHE DUE PAPI

Un momento storico (quasi) unico nel suo genere: l’incontro di due papi. Una produzione Netflix ispirata ad un episodio di rilievo internazionale che ha scioccato il mondo. Continua a leggere

IL NUOVO VOLTO DI VOGUE ITALIA

La rivista di moda italiana da sempre sinonimo di avanguardia si affaccia al 2020 con un numero unico nel suo genere, non solo innovativo ma sostenibile. Emanuele Farneti, direttore dal gennaio del 2017, svela sui social le copertine del primo numero del nuovo decennio e spiega che la creatività può, e deve, farci esplorare nuove strade. Continua a leggere

IL MINISTERO DEL TEMPO: MOLTO PIÙ DI UNA SERIE TV

Una serie fuori dal comune, frutto di un’idea innovativa che ci permette di apprendere la storia spagnola e quella di numerose altre nazioni: questo è “Il Ministero del Tempo”.
Vi ruberò pochi minuti per raccontarvi – senza spoiler – questa serie che merita davvero tanto.

Continua a leggere

NEW JERSEY E MAFIA ITALIANA: I SOPRANO

Tra storie di tangenti, estorsioni e traffici illegali si sviluppando le vicende dei Soprano, una famiglia mafiosa italiana istallatasi in America. Una serie non molto recente diretta da David Chase. La prima stagione è stata resa disponibile nel 1999 e le altre cinque si sono succedute fino al 2007.
Continua a leggere

LA CATTEDRALE DEL MARE: DAL ROMANZO ALLA SERIE TV

Basata sul best seller di Ildefonso Falcones questa serie Netflix, in coproduzione con Altrasmedia Televisió de Catalunya, è ambientata nella Barcellona del XIV secolo. Un periodo storico in cui vigeva il sistema feudale e i contadini erano schiavi, senza nessuna legge che li tutelasse e gli conferisse un minimo di dignità. Ribellarsi a questo sistema crudele, portato avanti da uomini che abusavano dei loro poteri, era praticamente impossibile. L’unica chanche era scappare verso una grande città.

Continua a leggere

UN THRILLER DEL XVI SECOLO: LA PESTE

Alberto Rodríguez e Rafael Cobos hanno investito tre anni di lavoro per offrirci questa serie da un’ambientazione memorabile. Il budget di produzione ammonta a 10 milioni di euro ed è stato messo a disposizione da Movistar+ con il tentativo – ben riuscito – di fornire un contenuto esclusivo. Vi racconterò brevemente qualche curiosità su questa serie che definirei un vero e proprio must.

Continua a leggere

ALTO MARE: MISTERI SU UN TRANSATLANTICO

Dopo il successo de “Las chicas del cable”, Netflix ha affidato alla casa produttrice Bambú Producciones questa nuova serie spagnola.
Non troverete spoiler in questo articolo ma cercherò solo di introdurvi i principali contenuti e commentare con voi la serie. Continua a leggere

VIS A VIS – IL PREZZO DEL RISCATTO: DONNE IN GIALLO IN UN CARCERE DI MASSIMA SICUREZZA

Ispirata a “Orange is the new Black”, la serie ideata Iván Escobar, Álex Pina e Daniel Écija, ha affascinato il pubblico spagnolo, ma non ancora abbastanza quello italiano.

Non incontrerete spoiler in questo articolo, ma solo una descrizione di questa fantastica serie televisiva.

Continua a leggere

LA BIENNALE DI VENEZIA PRESENTA DYSFUNCTIONAL, UNA MOSTRA DI COLLECTIBLE ART-DESIGN 

Venezia continua a regalare emozioni agli amanti delle gite fuori porta che, questa volta – come me – hanno avuto la possibilità di visitare DYSFUNCTIONAL, una mostra allestita in occasione della Biennale di Venezia presso la Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro.

Continua a leggere