Instagram, le foto sensibili e “appuntamenti” vari

A chi non è mai capitato, scorrendo spensieratamente i numerosi post su Instagram, di imbattersi in contenuti “particolari” e forti? Se lo avessimo saputo prima, li avremmo volentieri evitati. A breve gli utenti più sensibili non correranno più questo rischio grazie ad una speciale funzione che questo popolarissimo social network lancerà: in che cosa consiste? Scopriamolo insieme! Continua a leggere

Quanto tempo hai passato a guardare serie tv?

Oggi la percezione del tempo legato alla visione delle serie tv è cambiata rispetto a qualche anno fa.

Continua a leggere

SocialQuark: il grammar nazi.

Il web è un mondo abitato da una fauna più che variegata, i social sono le gabbie che contengono esemplari più unici che rari di animali sociali; uno degli esemplari che negli ultimi anni si è distinto, destando interesse, curiosità e in un certo senso terrore, è sicuramente il Grammar NaziContinua a leggere

La sanità e i social media: la nuova frontiera dell’health 2.0

Nel dinamico contesto attuale del web 2.0, l’utilizzo delle piattaforme social in ambito sanitario sta gradualmente assumendo un ruolo rilevante nel complesso ecosistema del digital. Continua a leggere

La nuova frontiera delle “Stories”

Sicuramente la maggior parte di noi ha sentito parlare delle cosiddette “stories”, collezioni di foto e video di 30 secondi che rimangono online solamente per 24 ore, per poi cancellarsi automaticamente.

Continua a leggere