MISSONI: MODA E MATERIA

Il secondo incontro di Fashion Today frutto della collaborazione tra UCSC, CIMO, Modacult e Club giovani diplomatici ha avuto come protagonista Angela Missoni, creative director del brand “Made in Italy” Missoni. L’avventura dell’erede della dinastia dello zig zag inizia a 12 anni, quando con il fratello Luca giocava a realizzare i primi golf con le macchine da cucire che mamma Rosita aveva in laboratorio.

Continua a leggere

MARKETING TRIBALE: COME FORTIFICARE IL SENTIMENTO COMUNITARIO DEI CONSUMATORI

Piume colorate, frange e copricapi maestosi? Non proprio, il marketing tribale è una strategia di marketing non convenzionale in cui il brand si trasforma in aggregatore di persone, riunite appunto in tribù, attorno alla passione comune per un prodotto, uno stile di vita o un concetto. Continua a leggere

All’origine era il rock n roll

L’anarchia, la vita esagerata, il sesso, la droga, la moda,  l’eccesso, un certo fatalismo bohémienne. Se ci fosse un albero genealogico dei generi musicali,  la nuova ondata di hip hop Trap avrebbe come padre il rap, ma suo nonno sarebbe proprio lì, nella mitologia rock.

Continua a leggere

LOVE, DEATH & ROBOTS: L’OPERA METAL DI NETFLIX

Love, Death & Robots è una nuova serie antologica Netflix creata da David Fincher, già conosciuto per le numerose regie sul grande schermo e per il suo grande successo con la serie “House of Cards”. Ad assistere Fincher nella riuscita del progetto c’è un altro grande personaggio, Tim Miller, regista, animatore e direttore creativo di numerose produzioni Hollywoodiane. Non è la prima volta che i due si trovano a collaborare assieme e di certo il successo di questa mini-serie non è lasciato al caso, in quanto nel loro repertorio collaborativo vantano il best-seller cinematografico “Millenium: uomini che odiano le donne”. Continua a leggere

DISNEY+: LA NUOVA PIATTAFORMA STREAMING

La famosa multinazionale statunitense The Walt Disney Company, conosciuta comunemente come Disney ha deciso di lanciare un nuovo servizio di streaming on-demand. A comunicarlo è il CEO Bob Iger: il servizio arriverà verso la fine del 2019, prima negli Stati Uniti e successivamente si espanderà anche oltre oceano. Cosa ci offrirà questa nuova piattaforma e quali saranno le principali differenze con il grande colosso Netflix? Continua a leggere

SOSTENIBILITà, TRASFORMAZIONE E RICONNESSIONE: LE CITTA’ ALLA GUIDA DEL CAMBIAMENTO


La sostenibilità, tema principe della Milano Design Week 2019, è un concetto culturale ormai acquisito e sempre più praticato dalle imprese nei processi produttivi.

Continua a leggere

L’Ora Dannata di Carlos Amorales

In occasione di Miart 2019, dal 2 aprile all’8 luglio2019 la Fondazione Pini presenta la mostra L’Ora Dannata di Carlos Amorales, a cura di Gabi Scardi.

Continua a leggere

Vita da strega dark: The Chilling Adventure of Sabrina – part II

Netflix libera un’altra delle sue armi: è arrivata la seconda parte di The Chilling Adventure of Sabrina. Meno leggera e spensierata rispetto alla versione anni ’90 a cui eravamo abituati, la Sabrina di Kiernan Shipka – indimenticabile piccola, ma già tosta, Sally Draper di Mad Men – ci fa entrare nel lato dark della stregoneria di Greendale, che si presenta più conturbante e sicuramente molto più seducente – e su un livello nettamente superiore se confrontata con la serie madre Riverdale (in entrambi i casi si fa riferimento alla serie di fumetti Archie Comics).

Continua a leggere

VINITALY 53: TRADIZIONE E INNOVAZIONE AL SALONE DEI VINI E DEI DISTILLATI

Nelle giornate tra il 7 e il 10 aprile si è svolta a Verona la 53esima edizione del Salone dei vini e dei distillati. Con 4552 espositori da 35 nazioni, 18240 vini e 142 eventi, l’esperienza di degustazione tra i vari padiglioni si rivela unica anche per chi non è esperto del settore.

Continua a leggere

Dumbo: l’operazione nostalgia tra remake e innovazione

Ormai è sempre più difficile trovare una storia che non sia già stata scritta. Nonostante la fantasia umana sembri sterminata, le trame continuano ad incrociarsi generando “qualcosa di già visto”.

Continua a leggere