LA FORMA DELL’ACQUA. Un film sull’amore e sul cinema

La Forma Dell’Acqua è il nuovo spettacolare film di Guillermo Del Toro che ha catturato l’attenzione di critica e di pubblico. È stato nominato a prestigiosi premi, portandosi a casa molti di essi. Ha vinto il Leone d’oro al miglior film alla 74esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, due Golden Globe (come miglior regista per Guillermo Del Toro e come miglior colonna sonora), ed è candidato a ben 13 premi Oscar. È un film visionario, onirico, incredibilmente originale. È un fantasy che è anche una storia d’amore che in certe scene diventa un noir.

Continua a leggere

Annunci

Il marketing della nostalgia: 90 Special.

Un tempo non capivo. Non capivo cosa ci fosse di piacevole nel rivedere spezzoni di programmi televisivi antiquati, o pubblicità lunghissime, per di più in bianco e nero. Eppure gli occhi sognanti dei miei genitori (e l’assoluto divieto di cambiare canale pena l’amputazione delle dita) durante i revival televisivi di Carosello o dei vari Techetechetè erano segni tangibili di un engagement smisurato, evidentemente non dettato dalla novità del programma. Continua a leggere

PALCO OFF. La voce di Peppino Impastato

Il quarto spettacolo della rassegna Palco Off è “La voce di Peppino Impastato”, in scena dal 23 al 25 febbraio al Teatro Libero di Milano. Abbiamo intervistato i due interpreti, Pierpaolo Saraceno e Mariapaola Tedesco: ecco cosa ci hanno raccontato.

Continua a leggere

CONOSCI OGGI LA TUA FUTURA PROFESSIONE!

Quali sono le possibilità di carriera nel mondo della comunicazione? Quali ruoli esistono e in cosa consistono? Come arrivare a ricoprire una determinata posizione? Ce lo spiegheranno i professionisti appartenenti alle realtà più autorevoli nel mondo del lavoro nelle loro schede delle professioni. Continua a leggere

CONSIGLIATI DA CIMO – SETTIMANA DAL 19 AL 25 FEBBRAIO

Sopravvissuti alla sessione? Avete già un’idea di come passare questi 7 giorni che ci separano dall’inizio del secondo semestre? Nel caso in cui non foste aggiornati sulle novità di Milano per questa settimana, ci pensiamo noi! Cinema, divertimento, ma anche gli immancabili appuntamenti di formazione. Perché un vero CIMER pensa al divertimento, ma con un occhio sempre fisso sul miglioramento personale!

Continua a leggere

ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI DE “IL TRONO DI SPADE”: quando la realtà supera l’immaginazione

Chi non ha provato una volta nella vita il fascino magico del grande schermo e si è lasciato catturare dalla spettacolarità di luoghi sconosciuti credendoli pura finzione cinematografica? Perché pensare di poter ‘vivere’ e ammirare questi posti fantastici solo al cinema? Ecco un esempio di come e dove visitare le tappe imperdibili di una delle serie TV che, dopo il successo ottenuto grazie ai libri scritti da George R.R. Martin, ha fatto storia tra i giovani, e non solo, divenendo fenomeno mondiale: “Il trono di spade”.

Il viaggio ha inizio da Malta, in particolare dall’isola di Gozo: location da sogno per le nozze della principessa Daenerys Targaryen, meglio nota come Khaleesi, che nella prima stagione sposa Khal Drogo nello splendido scenario della Finestra azzurra dell’isola.
Si passa poi per l’Irlanda, poco lontano da Belfast, per rivivere a Saintfield una delle scene più epiche della serie: “The battle of the bastards” tra Jon Snow e Ramsay Bolton. Ancora più al Nord, nel parco nazionale Thingvellir in Islanda si può compiere una camminata come quella di Arya Stark.
E ancora, i luoghi più spettacolari del Marocco (Ait Benhaddou). Per non dimenticare la Scozia,  specialmente il piccolo villaggio di Doune dove si trova il primo castello degli Stark, la famiglia più amata della serie.
Però è a Dubrovnik, in Croazia, che si trova Approdo del Re, uno dei luoghi più emblematici della serie tv perché è lì che si trova il trono fatto di spade che dà anche il titolo alla versione italiana del telefilm. Per non parlare della Torre Minčeta (Casa degli Eterni) o l’Arboreto di Trsteno dove si gode il fascino di patrimoni mondiali. Si potrebbe terminare con una visita alla Cattedrale di San Giacomo a Braavos o il Palazzo di Diocleziano a Spalato.

Dare vita ai regni immaginari di Westeros e Essos non è facile, ma chi non vorrebbe visitarli?

Occorre solo scegliere la destinazione perché l’avventura abbia inizio!

 Piera Fiori Nastro

Il Festival dello Sport

Mercoledì 31 gennaio 2018, presso la Sala Buzzati di Milano, è stato presentato il Festival dello Sport, un evento a carattere pluriennale organizzato in collaborazione con la Gazzetta dello Sport, la regione Trentino e con il patrocinio del Coni e del comitato Paraolimpico, che si svolgerà nella città di Trento dall’11 al 14 ottobre. Continua a leggere

La pittura contemporanea che racconta il nostro mondo

L’arte figurativa non è morta. La pittura, oggi come allora, interpreta e racconta il tempo in cui vive.

È così che la Fondazione Stelline di Milano ha dedicato la mostra Le nuove frontiere della pittura all’arte figurativa contemporanea, in esposizione fino al 25 febbraio. Curata da Demetrio Paparoni, un famoso critico e curatore italiano, questa è la prima grande esposizione internazionale realizzata in Italia e totalmente incentrata sulle nuove tendenze della pittura figurativa.

Continua a leggere

Passa al lato oscuro a San Valentino

Il giorno di San Valentino è alle porte e ogni anno mi viene in mente l’episodio dei Simpson in cui Lisa regala al piccolo Ralph un biglietto di San Valentino – lo storico Ciuff Ciuff Acciuffami noto a tutti i fan della famiglia più gialla d’America  – perché non ne aveva ricevuto nessuno. Un gesto di gentilezza per un cuore spezzato. Continua a leggere

RISOLVI L’ENIGMA CON IL NUOVO GIALLO TARGATO HBO: “MOSAIC”.

Il 29 gennaio,per noi fanatici del cinema e della televisione, è stato un inizio di settimana grandioso. L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ha ospitato una conferenza stampa in occasione del lancio nazionale della limited seriesMosaic” di Steven Soderbergh, in onda nella versione doppiata in italiano su Sky Atlantic. Continua a leggere