RIVERDALE: Quando un omicidio è solo l’inizio di tanti segreti

Riverdale è un teen drama statunitense basato sui personaggi protagonisti dei fumetti della casa editrice Archie Comics. Da inizio luglio la prima stagione della serie è disponibile sulla piattaforma Netflix. Continua a leggere

Annunci

DOLCE & GABBANA: Il lago di Como è il nuovo teatro per sfilate ed eventi di moda

Dopo Taormina, Venezia, Portofino, Napoli e Palermo è giunto il momento che anche il Lago di Como risplenda per i suoi paesaggi e la sua storia. Per il mese di luglio infatti il territorio è stato scelto per diventare teatro di sfilate ed eventi firmati Dolce & Gabbana. Continua a leggere

LA PUGLIA È STATA SCELTA PER LANCIARE NELLO SPAZIO I RAZZI DI VIRGIN GALACTIC

L’italia avrà una base missilistica tutta per sé. Virgin Galactic ha infatti da poco annunciato la partnership con due società aerospaziali per collaborare a lanci nello spazio dalla nostra penisola.

Continua a leggere

CO-DESIGN: ECCO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

Che cos’è il Co-design: definito anche design partecipativo o co-progettazione, consiste nel coinvolgimento di più portatori di interesse, o stakeholder, nella fase di generazione di idee e di progettazione di un determinato concept, un prodotto o un servizio, con lo scopo di collaborare tenendo a mente i bisogni di tutti e definire collettivamente le linee guida di un progetto.

Continua a leggere

TOO YOUNG TO DIE

Nella vita delle serie tv spesso si riscontra la tendenza all’accanimento terapeutico. Nel senso che non si accetta che una serie, per quanto meravigliosa possa essere stata, giunga al termine. Un po’ perché i fan ci contano, un po’ perché dopo qualche stagione la serie diventa automaticamente garanzia di remunerazione per chi la produce; si tende a girare sempre più stagioni, in un tempo sempre più stringato e di conseguenza con contenuti sempre più discutibili.

Qualche rara volta capita l’opposto.

Continua a leggere

SAVIANO, CROCE E DELIZIA

Saviano personaggio amato, temuto, criticato, parodiato. Perché scrivere di Saviano?  Ovviamente il momento politico che stiamo vivendo, che vede il giornalista quasi come l’unico “capo di un’opposizione” credibile, mi ha spinto a farmi qualche domanda su chi sia quest’uomo ma soprattutto sul perché sia stato così grandemente criticato.

Continua a leggere

NETFLIX FA SCUOLA

Ormai da tempo sono un’inguaribile fanatica di Netflix. Ovviamente il servizio non ha bisogno di presentazioni con i sui 93.8 milioni di abbonamenti all’attivo nello scorso anno, dubito che qualcuno non l’abbia mai sentito nominare. Oltre ad essere un ottimo spunto di conversazione, un business fantasticamente riuscito e un passatempo che non delude mai; la cosa che senza dubbio è encomiabile è l’istruttività di alcuni suoi prodotti. Per “suoi” intendo quelle produzioni originali che ormai sono il core business della piattaforma e che ad oggi si sviluppano nelle tre macro categorie di: Serie Tv, Film e Documentari.

Continua a leggere

NO TIME TO LOSE!

Non sono una persona che ama perdere tempo. Piuttosto che rischiare di perdere tempo, perdo tempo a informarmi su cosa non mi farà perdere tempo. Ad esempio, spesso mi faccio consigliare serie tv dai miei amici e mi sento veramente offesa quando qualcuno mi consiglia una serie che ritengo inconsistente. Ovviamente io e il mio autismo non riusciamo a interrompere a metà di una stagione, quindi mi ritrovo dopo 8 ore a chiedermi cosa ho sbagliato nella mia vita. Continua a leggere

LA RAGAZZA CON LA LEICA: una biografia leggermente fuori fuoco

Entrando in libreria è quasi impossibile non imbattersi nello sguardo ammiccante di Gerda Taro che, dalla copertina del libro La ragazza con la Leica, ti invita a leggere questa sua insolita biografia edita dalla casa editrice Guanda e scritta da Helena Janeczek.

Continua a leggere

Copyright e diritto d’autore, Razzante: “Necessario ripensare le norme”

Bocciatura dal Parlamento europeo per la nuova direttiva sul diritto d’autore e sul copyright online: una nuova discussione sull’argomento è stata programmata per settembre. Probabilmente gli articoli e i commi che avevano suscitato polemiche – la più visibile quella di Wikipedia– saranno rivisti profondamente. Continua a leggere