(re)Making Humanities: Exploring, Explaining and Doing Participatory Societies

Il nuovo anno accademico è iniziato, le lezioni stanno entrando nel vivo e i primi ospiti iniziano a portare le loro testimonianze in classe per arricchire ancora di più il bagaglio culturale degli studenti di CIMO. Oggi vogliamo invitarvi a una conferenza organizzata dall’Università Cattolica, ALMED e WEMAKE con importanti esperti di settore per parlare di Making: fare, costruire, autoprodurre, autoimprendereLa mattina del 7 Ottobre, dalle ore 11:30 alle 13:30, in aula G019 VISMARA, James Carlson, fondatore di Bucketworks e attualmente direttore di The School Factory, sarà ospite del nostro Ateneo insieme a Zoe Romano e Costantino Bongiorno, fondatori di WEMAKE.

Il Making sta diventando un tema sempre più centrale nelle riflessioni su economia, società e cultura. Palestra di skills, trampolino di lancio per startup, terreno di elaborazione di forme e linguaggi nuovi, o semplice moda passeggera? Il Professor Matteo Tarantino, dialogherà con gli ospiti per mettere a fuoco questi problemi e capire insieme quali saranno le conseguenze.

Se la mattinata è dedicata alle spiegazioni e argomentazioni sul tema, il pomeriggio avrà un risvolto pratico. Dalle ore 14:30 alle ore 18:30, gli studenti interessati potranno spostarsi nel makerspace WEMAKE (posizione) per un approccio operativo al design thinking sotto la guida di James Carlson e dei fondatori di Wemake.  L’attività è aperta a 30 studenti e per partecipare è necessario riempire il modulo con i propri dati e motivazioni entro il 1 Ottobre:. I partecipanti riceveranno conferma della partecipazione via email.

Solo due settimane dall’inizio e si è già presentata un’importante occasione di confronto con il mondo professionale.

CIMERS, vi aspettiamo numerosi!

Annunci