BABY: UN TEEN DRAMA ALLE PORTE DEI PARIOLI

Si è conclusa anche la terza ed ultima stagione di Baby, teen drama targato Netflix Italia che ha appassionato e tenuto con il fiato sospeso gli spettatori più fedeli alla serie, conducendoli all’interno della doppia vita di due giovani adolescenti dei Parioli: Ludovica (in arte Desirée) e Chiara (in arte Emma). Le due protagoniste sono interpretate rispettivamente da Alice Pagani e Benedetta Porcaroli, celebre per il film 18 Regali.

Continua a leggere

LITTLE FIRES EVERYWHERE: CHI STABILISCE LE REGOLE PER ESSERE BUONE MADRI?

Little Fires Everywhere (in italiano “Tanti Piccoli Fuochi”) è una miniserie drammatica lanciata da Amazon Prime Video a maggio 2020 e tratta dall’omonimo best seller della scrittrice Celeste Ng.

Continua a leggere

THE UMBRELLA ACADEMY: SETTE STRAVAGANTI SUPEREROI NUMERATI

The Umbrella Academy è una serie tv statunitense ideata da Steve Blackman e ispirata all’omonimo fumetto scritto da Gerard Way e disegnato da Gabriel Bà.

Continua a leggere

DARK 3: L’EPILOGO FINALE DI UN PRODOTTO AUDIOVISIVO DI SUCCESSO

Dark – stagione 3 ci conduce finalmente e in maniera epica all’origine di quanto visto nelle due precedenti, chiudendo così l’intricato cerchio (apparentemente) illimitato. Continua a leggere

SELF-MADE: DALLA POVERTÀ ALLA REALIZZAZIONE DEL SOGNO MILIONARIO

La vita di alcune persone di successo è da sempre fonte d’ispirazione per film e libri e, negli ultimi tempi, soprattutto per le serie tv. La loro forza è nella capacità di aiutare il pubblico a superare le difficoltà e gli ostacoli che la vita ci pone davanti e che ci troviamo tutti ad affrontare.

Continua a leggere

TV TIME: L’APP PER GLI APPASSIONATI DI SERIE TV ESISTE

Netflix, Disney+, Primevideo e Nowtv: quando si è serie tv addicted e si seguono più show contemporaneamente, tenere il conto degli episodi non è sempre facile. Continua a leggere

BROADCHURCH, “COME POTEVI NON SAPERE?”

In un piccolo paese nel sud dell’Inghilterra, su una spiaggia che solitamente ospita turisti, viene trovato il corpo di un bambino. Lo conoscevano tutti ed ora tutti sono sospettati. Di chi non ci si può più fidare? Di chi, invece, forse bisogna imparare a farlo?

Continua a leggere
Evil

EVIL: PUÒ FUNZIONARE L’HORROR SU UNA RETE GENERALISTA?

La CBS, la patria dei vari NCIS e CSI, ha deciso di investire nella produzione di Evil, procedural a tinte horror andato in onda nello slot del giovedì alle 22. Il network ha un target adulto e, almeno in teoria, lontano dall’horror, eppure la serie è stata rinnovata per una seconda stagione. Cosa è successo? Continua a leggere

“CHIAMATEMI ANNA”: BENTORNATI A GREEN GABLES

«Benvenuti in un mondo in cui tutto è possibile, i contrattempi sono probabili e la più bella avventura è essere sé stessi»­. Il 3 gennaio 2020 è andata in onda su Netflix la terza e ultima stagione di Chiamatemi Anna (Anne With An E) che vede come protagonista la tanto amata Anna dai capelli rossi in una veste nuova. La serie, seguita da un’audience particolarmente ampia e affiatata, e poco conosciuta dal pubblico generale, incoraggia ad osservare il mondo e ciò che ci circonda con una mente aperta e sempre con positività, impartendo lezioni incredibilmente moderne e dirette alle persone di ogni età.

Continua a leggere
Stranger Things

STRANGER THINGS 3: COMUNICAZIONE SOTTOSOPRA

Conosciamo tutti Stranger Things, una delle serie targate Netflix di maggior successo. Diverse sono state le iniziative per il lancio delle tre stagioni, tutte molto interessanti sotto il punto di vista della comunicazione. Per la terza stagione in particolare, però, Netflix è andato oltre. Continua a leggere