MUSIC CONSUMER INSIGHT: LA MUSICA OGGI

In Italia, uno dei settori in costante crescita e in continua evoluzione è quello musicale. Gli utenti spendono infatti 15,1 ore a settimana per ascoltare musica, anche se non si può non sottolineare che, negli anni, il consumo sia cambiato in maniera radicale. Continua a leggere

Annunci

UNICATT CHIAMA LINUS. Il direttore di Radio Deejay racconta la radio oggi

Qual è il modo migliore per comprendere le caratteristiche della radio e le sfide che si trova a dover affrontare nel panorama mediale attuale? Beh, sicuramente invitare uno dei suoi maggiori protagonisti può essere un’arma vincente, ed è quello che è stato fatto lunedì 22 ottobre in occasione della lezione di Economia e marketing dei media. L’ospite d’eccezione è stato Linus, storico conduttore e direttore di Radio Deejay. Continua a leggere

CIMO TOP TALENT #16 MILAN CALLING: QUANDO AVANGUARDIA, ESPLORAZIONE E RICERCA SONO IL MANTRA DI UNA TRASMISSIONE RADIOFONICA

Vicentino e studente del secondo anno di CIMO, Tommaso Chiodi è uno degli ideatori e conduttori di Milan Calling, trasmissione radiofonica di successo in onda il Mercoledì dalle 21 alle 22 su www.radiostatale.it, la web radio dell’Università Statale di Milano.

Continua a leggere

CIMO TOP TALENT #14 DANIELE BARDIZZA PORTA LA SUA PASSIONE IN RADIO CON UN PROGRAMMA SUL RAP

Appassionato di radio e di musica, Daniele Bardizza, 25 anni e studente CIMO è ideatore e conduttore di Doppia R il rap in radio, un  programma dedicato al rap in onda ogni giovedì dalle 18:00 alle 19:00 su Mw Radio, la web radio di Monza. Continua a leggere

ON AIR. ALEX PERONI: CONOSCERE, SCEGLIERE E PROGRAMMARE LA MUSICA IN RADIO

È stato Alex Peroni l’ospite del secondo appuntamento del laboratorio ON AIR che si p tenuto sabato 18 marzo 2017 e interamente dedicato alla programmazione musicale per la piattaforma radiofonica. Un incontro importante per i CIMERS che a breve collaboreranno alla creazione della web radio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Continua a leggere

ON AIR. Sergio Ferrentino: quando i suoni raccontano, dicono e narrano.

Primo appuntamento del secondo semestre per i CIMERS del laboratorio ON AIR che a breve collaboreranno alla creazione della web radio ufficiale dell’Università Cattolica di Milano. In aula sabato 11 marzo 2017 un big del settore radiotelevisivo italiano, Sergio Ferrentino.

Continua a leggere

ON AIR. Parlare, leggere e recitare in radio con Raffaele R.Farina, voce della tv italiana

<<Sostanzialmente, la radio non è cambiata nel corso degli anni. Nonostante tutti i miglioramenti tecnici, è ancora un uomo o una donna e un microfono>> queste le parole del celebre conduttore radiofonico staunitense Casey Kasem. La voce umana, che in radio ricopre tuttora un ruolo centralissimo, è la protagonista indiscussa del sesto incontro di On Air, il laboratorio dell’Università Cattolica che avvicina i ragazzi al mondo delle web radio. A salire in cattedra questa volta è una delle voci più riconoscibili della televisione italiana: quella Raffaele R. Farina

Continua a leggere

ON AIR. Come si fa un’intervista in radio? Ne parla Paolo Aleotti, storico giornalista RAI

<<La radio è suono, è musica>>. Dopo aver pronunciato queste parole, il noto giornalista Rai Paolo Aleotti,  diffonde nella stanza un canzone retro dal gusto amaro cantata da una voce femminile che circonda la classe in un’atmosfera malinconica. Inizia così il quinto appuntamento del laboratorio ON AIR con i ragazzi di CIMO dedicato alla realizzazione di un montaggio radiofonico, il secondo in compagnia del Professor Aleotti.

Continua a leggere

ON AIR: LE TECNICHE ESSENZIALI PER UNA RADIOCRONACA. QUANDO IL SUONO SCOLPISCE IMMAGINI

Luci spente, microfoni accesi. Immagini di vita quotidiana che scorrono su uno schermo, pronte ad essere scolpite con le parole. In un’atmosfera del tutto insolita si è svolto, sabato 3 dicembre, il quarto incontro del team di ON AIR. Tra i banchi a fare lezione un gigante del giornalismo radiofonico, Paolo Aleotti.

Continua a leggere

ON AIR. L’IDEAZIONE DI UN TESTO RADIOFONICO. SCRIVERE PER CHI ASCOLTA.

<<Il linguaggio della radio è unico e necessita di accuratezza. Non scriviamo un testo perché qualcuno lo legga ma perché quel qualcuno ascolti>>. Letizia Mosca, giornalista, voce e cronista di Radio Popolare apre così la terza lezione di Web Radio sabato 26 novembre.

Continua a leggere