HEY SIRI, HO IL COVID?

Scenari dal futuro: il nostro cellulare potrà salvarci la vita?

Continua a leggere

LA GESTIONE DELLE FAKE NEWS AI TEMPI DI COVID-19

Di fake news si parlava già da anni, ma la disinformazione online e le sue implicazioni sono diventate un argomento di fondamentale importanza nel 2020 – ai tempi dell’isolamento casalingo e di quella grande incertezza che ci ha spinto a ricercare continuamente informazioni, soprattutto tramite i nostri smartphone. Se ne è parlato tanto, soprattutto per la natura della pandemia, evento tanto tragico quanto imprevisto e per giunta di portata mondiale.

Continua a leggere

NETFLIX E L’EMERGENZA SANITARIA

La pandemia Covid-19 non ha solamente ritardato (o posticipato in data da definirsi) numerosi film in uscita facendo registrare perdite soprattutto al settore della distribuzione, ma ha raggiunto anche il colosso dello streaming Netflix, il quale ha dovuto affrontare ostacoli del tutto inaspettati. 

Continua a leggere

LA QUARANTENA DEI CONSUMI

Quella da Covid-19 è un epidemia senza precedenti, non si è mai assistito prima d’ora ad una sincronizzazione del lockdown a livello globale. L’economia mondiale si è trovata a combattere contro un gigante sconosciuto che ha causato una paralisi totalizzante. In questa generale situazione catastrofica, notiamo però che non tutto il male viene per nuocere. 

Continua a leggere

THE STATE OF FASHION

Di fronte al drammatico panorama economico delineato dalla pandemia, Bof & McKinsey per la prima volta si sono visti costretti ad un aggiornamento del loro annuale report “The State of fashion”. L’industria della moda sarà sicuramente in grado di riscrivere il suo futuro, ripartendo dall’implementazione di nuovo binomio strategia ed innovazione. 

Continua a leggere

LIPSTICK N°COVID-19

Qualche mese fa risultava usuale passeggiare per Corso Vittorio Emanuele e scorgere, all’entrata del beauty-store Sephora, uno o due ragazzi contemplare i musicisti di strada nella vana speranza di una breve attesa, mentre al suo interno le rispettive amiche/sorelle/fidanzate erano intente nella ricerca del perfetto nude-lipstick, l’ennesimo da inserire nella propria collezione. Oggi probabilmente quegli stessi ragazzi iniziano a vedere dei lati positivi nel dover stare a casa! 

Continua a leggere

BANKSY E IL SUO RINGRAZIAMENTO AGLI INFERMIERI

L’ultima opera dell’artista vede un bambino impegnato a giocare con il suo nuovo supereroe: un’infermiera con tanto di mantello e mascherina. Non è la prima volta che l’artista esprime un suo pensiero per un argomento al centro del dibattito pubblico.  

Continua a leggere

I CASI CREATIVI AL TEMPO DEL COVID-19

Qualsiasi evento storico passa attraverso la comunicazione, si racconta e ci racconta, percorre i nostri stati d’animo, le nostre paure e le esorcizza. Nel XXI secolo, nell’epoca mediatica e globalizzata, tutto ciò è ancora più evidente. Brand, marchi, città, aziende hanno reinventato i loro format, modificato i messaggi e concepito nuove strategie comunicative per raccontare l’epidemia.

Continua a leggere

ARMANI SPOSTA L’ALTA MODA A MILANO

Durante l’emergenza sanitaria Covid-19 Giorgio Armani decide di cambiare location per la presentazione della prossima collezione Armani Privè  spostandosi da Parigi a Milano. Armani nel mondo è sinonimo di italianità e classe e chi meglio di lui poteva tendere una mano di salvezza all’Italia grande vittima di questa pandemia? 

Continua a leggere

#IORESTAVOACASA: LA COMUNICAZIONE DI UN PARADOSSO

È fine maggio, attualmente ci troviamo quasi al termine della fase due. Tra qualche settimana riprenderemo a muoverci tra regioni e, chissà, qualcuno tra noi avrà acquistato un biglietto aereo per volare a Ibiza. Il tempo è trascorso inesorabile, ci siamo chiusi in casa con indosso maglioni e pellicce ed ora usciamo a prendere un caffè (grande traguardo) con le mascherine personalizzate, in t-shirt e pantaloncini. Sembra quasi paradossale eppure eccoci qua. 

Continua a leggere