THE SHOW MUST GO ON, ANCHE IN QUARANTENA

La cultura ci viene incontro, anche a casa. Oltre ai musei di tutto il mondo, anche i teatri cercano di rimanere in contatto con gli appassionati sebbene sia tutt’altro che semplice, dato che una delle caratteristiche principali è l’aspetto live delle performance. Ciò rappresenta sicuramente una sfida difficile, ma non impossibile, come stanno dimostrando moltissimi teatri, sia per quanto riguarda l’opera lirica, sia nell’ambito delle rappresentazioni.

Alcuni hanno creato degli appositi hashtag per le loro iniziative, come #stageathome e #operasulsofà, e tra questi troviamo dei pilastri dell’arte teatrale e musicale italiana. Il Teatro dell’Opera di Roma ha creato sul proprio sito web una sezione ad hoc, Teatro Digitale, in cui sono disponibili alcune delle opere liriche più iconiche della storia, tra cui Il Barbiere di Siviglia, Tosca e La Bohème, oltre a delle interessanti lezioni in cui si può apprendere la miglior maniera per ascoltare e comprendere l’opera lirica e i grandi classici del balletto. Invece, l’illustre Teatro La Fenice di Venezia entra nelle nostre case attraverso il proprio canale Youtube, in cui posta regolarmente le versioni integrali delle opere allestite sul palcoscenico, ad esempio i due capolavori di Mozart, Don Giovanni e Il Flauto Magico.

Seppur siamo abituati a vedere il teatro come qualcosa di raffinato ed antico, quasi fosse un’esclusiva di un’altra epoca, negli ultimi tempi ha dimostrato di non disdegnare i moderni social network per diffondere cultura e bellezza. Un esempio è il Teatro San Carlo di Napoli, che attraverso i propri account Facebook, Instagram e Twitter divulga spettacoli e curiosità inerenti all’ambito della lirica e del teatro.

Naturalmente Milano, con la sua ricchissima offerta d’intrattenimento culturale, non poteva certo tirarsi indietro davanti a questa sfida. Il Teatro alla Scala fino al 21 aprile trasmetterà 30 spettacoli, su Rai 5 e sul canale streaming RaiPlay, portando per la prima volta sul web moltissime inaugurazioni dirette da Riccardo Chailly. Anche per quanto riguarda le rappresentazioni troviamo una selezione abbondante di eventi: il Teatro Elfo Puccini mette a disposizione online i grandi classici, il Piccolo Teatro offre tramite l’iniziativa Piccolo@Home moltissime attività attraverso i propri social tra cui  spettacoli, interviste e approfondimenti, mentre  il Teatro Franco Parenti allestisce il proprio palcoscenico virtuale su Youtube con l’hashtag #CasaParenti.

Quindi, anche se la triste situazione odierna ci impedisce di condurre la vita in serenità e ci priva di molte possibilità, possiamo ancora indossare il nostro vestito migliore, spegnere le luci e fingere di vedere l’iconico sipario rosso che si apre davanti ai nostri schermi, aspettando di ritornare a vivere quest’esperienza dal vero.

Sofia Leoni