STOP ALLA CENSURA CINEMATOGRAFICA

“Definitivamente superato quel sistema di controlli e interventi che consentiva ancora allo Stato di intervenire sulla libertà degli artisti”: questa è stata la dichiarazione di Dario Franceschini, ministro della Cultura, che ha annunciato l’addio alla censura cinematografica in Italia, istituita il 31 maggio 1914.

Continua a leggere

UN LIBRO CI SALVERÀ DALLA CENSURA INFORMATICA: IL CASO DEI “DIARI DI WUHAN”

Se ci fosse ancora bisogno di conferme circa il fatto che il libro cartaceo non solo non è morto  ma gode ancora di ottima salute, la vicenda di Wuhan. Diari da una città chiusa (Rizzoli 2020) è paradigmatica di quanto la pagina stampata possa sopperire alle limitazioni cui può incorrere la scrittura digitale.

Continua a leggere

LA CINA: TRA SVILUPPO TECNOLOGICO E CONTROLLO INFORMATIVO

La libertà di espressione è un diritto sancito a livello internazionale a partire dalla normativa della Dichiarazione universale dei diritti umani delle Nazioni Unite del 1948. Infatti, l’articolo 19 recita: “Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.”

Continua a leggere