MAKE AMERICA A LITTLE BETTER (PLEASE)

«Negli Stati Uniti vive il 5% della popolazione mondiale, ma anche il 25% dei detenuti del mondo».

Continua a leggere

WHEN THEY SEE US: LE BUGIE DEL RAZZISMO

Se avete già poca fiducia nel progresso del genere umano, non guardate questa serie.

Continua a leggere

FUTURE ISN’T WAITING, MA IL GIAPPONE HA BISOGNO DI TEMPO

«Non comprerò mai più prodotti Nike» è uno dei commenti più gettonati all’ultimo tweet di Nike Giappone.

Continua a leggere

TALE E QUALE SHOW: LET’S MAKE IT LESS… RACIST?

Io, il 2020 me lo sarei immaginato, non dico con macchine volanti e miracoli della scienza, ma almeno con cartoni rotondi per la pizza. Invece, nel caso non ve ne foste accorti, l’unica cosa che questo 2020 è stato in grado di offrirci, oltre ad un ampio ventaglio di cataclismi naturali e disgrazie di varia natura, è stata una lunga serie di vicende improntate sul nostro passato razzista, dove con “nostro” si intende di bianchi per lo più occidentali. 

Continua a leggere

LA VITA DAVANTI A SÈ

“Ha una vita davanti a sé” è una di quelle frasi di circostanza che si usano quando si vuole dire a qualcuno che ha tutto il tempo per recuperare, per riparare ai suoi errori, per decidere, per riscattarsi. Ed è proprio di riscatto che parla il nuovo film di Edoardo Ponti ,tratto dall’omonimo romanzo di Romain Gary del 1975 e rilasciato su Netflix il 13 novembre scorso. 

Continua a leggere

UN PASSATO OSCURO: CENSURARE O NON CENSURARE?

«Questo programma include rappresentazioni negative e/o offese di persone e culture» è l’avviso che si legge prima della visione di alcuni film sulla piattaforma Disney +. Si tratta di una risposta alle sempre maggiori accuse di razzismo ricevute dalla grande casa di produzione.

Continua a leggere