THE IRISHMAN: «IT IS WHAT IT IS»

Nonostante sia ormai sulla bocca di tutti, al centro di numerose polemiche, di fronte all’ultimo film di Martin Scorsese è facile restare senza parole: «It is what it is».

Continua a leggere

LA CATTEDRALE DEL MARE: DAL ROMANZO ALLA SERIE TV

Basata sul best seller di Ildefonso Falcones questa serie Netflix, in coproduzione con Altrasmedia Televisió de Catalunya, è ambientata nella Barcellona del XIV secolo. Un periodo storico in cui vigeva il sistema feudale e i contadini erano schiavi, senza nessuna legge che li tutelasse e gli conferisse un minimo di dignità. Ribellarsi a questo sistema crudele, portato avanti da uomini che abusavano dei loro poteri, era praticamente impossibile. L’unica chanche era scappare verso una grande città.

Continua a leggere

ALTO MARE: MISTERI SU UN TRANSATLANTICO

Dopo il successo de “Las chicas del cable”, Netflix ha affidato alla casa produttrice Bambú Producciones questa nuova serie spagnola.
Non troverete spoiler in questo articolo ma cercherò solo di introdurvi i principali contenuti e commentare con voi la serie. Continua a leggere

VIS A VIS – IL PREZZO DEL RISCATTO: DONNE IN GIALLO IN UN CARCERE DI MASSIMA SICUREZZA

Ispirata a “Orange is the new Black”, la serie ideata Iván Escobar, Álex Pina e Daniel Écija, ha affascinato il pubblico spagnolo, ma non ancora abbastanza quello italiano.

Non incontrerete spoiler in questo articolo, ma solo una descrizione di questa fantastica serie televisiva.

Continua a leggere

THE CROWN: TUTTO CAMBIA, ELISABETTA RESTA

Rispolverate il vostro servizio da tè migliore, la Regina è tornata. Una magnifica Olivia Colman ha riposto la corona fresca di Oscar della Regina Anna (The Favourite) per indossare quella di Elisabetta II, sovrana più longeva della storia, regalando una luce nuova al terzo capitolo della tanto attesa The Crown, disponibile dal 17 novembre su Netflix. 

Continua a leggere

Dear White People: ogni sfumatura vale la protesta nella serie di Netflix

Non tutto è bianco e non tutto è nero: potremmo riassumere così una delle serie più ammiccanti di Netflix, di quelle che ti fanno domandare se esista, in fondo, una parte giusta – o migliore – di cui prendere le parti, o se sia legittimo camminare al margine, tra una sfumatura e l’altra di una società continuamente in rivoluzioneDear White People è, per questo e per svariati altri motivi, quel prodotto cinico e controverso che non potete continuare ad ignorare.

Continua a leggere

NETFLIX CONTRO “THE … F***ING WORLD: UNA REVIEW DELLA STAGIONE 2

Il 5 novembre sono approdati su Netflix gli 8 brevi episodi della seconda stagione di The End of the F***ing World, una serie rara e necessaria per il mondo della serialità contemporanea. 

Continua a leggere

IL CASO “BABY”: FLOP O GRANDE SUCCESSO?

Occhi d’ambra, pelle delicata, viso angelico e forte passione per l’atletica: la vita di Chiara (Benedetta Porcaroli) era destinata ad intrecciarsi con quella di Ludovica (Alice Pagani), dalla bellezza disarmante e dagli occhi color ghiaccio.

Continua a leggere

CRIMINAL – IL FORMAT DEGLI INTERROGATORI “IN ERASMUS”

BerlinoLondraParigi e Madrid. No, non sono i nomi dei rapinatori mascherati da Dalì che riescono sempre a farla franca, ma le città di Criminal, l’innovativo progetto antologico targato Netflix, che segue le vicende di chi dalle forze dell’ordine è già stato catturato. 

Continua a leggere

UNBELIEVABLE: LA SERIE NETFLIX CHE PORTA IN SCENA IL DRAMMA DELLE DONNE

 

Quando l’attrice italiana Franca Rame nel 1975 ebbe il coraggio di portare in scena un monologo sullo stupro, di  violenza sessuale si parlava ben poco o peggio, forse non se ne parlava affatto. Dalle suffragette all’onda del #metoo un bel po’ di strada è stata percorsa eppure questa problematica non è mai stata risolta, ecco perché Unbelievable di Susannah Grant arriva dritta al cuore e allo stomaco di chi la guarda. Ispirata da un caso di cronaca nera, la miniserie distribuita da Netflix il 13 settembre 2019 è già un caso mediatico.

Continua a leggere