GOING PUBLIC: LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE AI TEMPI DI COVID-19

Lo sappiamo tutti, ed è estenuante ripeterlo: stiamo attraversando un momento difficile, unico ed estremamente incerto. Da quasi un anno le nostre vite sono state sconvolte e, volenti o nolenti, ci siamo dovuti adattare a nuovi ritmi, nuove routine, ad una nuova vita. In questo dinamismo, in cui nulla è o sarà uguale a prima, abbiamo però imparato molto: il valore di un abbraccio, della libertà, l’importanza ed il peso delle parole. Per questo, ora più che mai l’informazione, quella corretta, ha assunto un ruolo centrale. Anzi, in realtà lo ha sempre avuto, ma mai come in questo periodo ce ne siamo resi conto.

Continua a leggere

#SUPPLIEDBYCOVID: TENDENZE DI INFLUENCER MARKETING IN TEMPI DI PANDEMIA

L’emergenza sanitaria in atto da ormai quasi un anno ha stravolto molti aspetti della nostra quotidianità, insegnandoci a fare i conti con un inedito “new normal”.

Continua a leggere

UNO “SMARTPHONE D’ORO” PER L’OSPEDALE NIGUARDA

La crisi pandemica in cui ci troviamo ha fatto realizzare a tutti noi l’importanza di molte cose prima date per scontato o mai messe in discussione: abbiamo capito il valore di un abbraccio, l’importanza della libertà, persino la nostra routine da pendolari ci manca, ma ci siamo anche resi conto di tutte sfide che il nostro Paese deve ancora attraversare, e non solo sul fronte medico-sanitario.

Continua a leggere

AMBROGINO D’ORO: UNA QUESTIONE DA INFLUENCER

7 dicembre 2020: a varcare la soglia di Palazzo Marino sono illustri professori, ricercatori, atleti, artisti, partigiani, persino una deportata ad Auschwitz e, tra loro, Chiara Ferragni e Federico Lucia, in arte Fedez.

Continua a leggere

NON AVRAI ALTRA PIATTAFORMA AL DI FUORI DI ME

Dagli Stati Uniti all’Italia, sempre più autorità si stanno muovendo per limitare il potere delle Big Tech, ormai fulcro di potere ed interessi. Nell’articolo seguente il caso Google, nei cui confronti sono state aperte istruttorie dall’Antitrust per abuso di posizione dominante. A rischio la libertà dei consumatori.

Continua a leggere