HUMAN SAFARI: LO YOUTUBER CHE HA FATTO DELLA PASSIONE DEI VIAGGI UN LAVORO 

Quanti credono che la cosa più bella che si possa fare nella vita è viaggiare? C’è chi non solo viaggia tanto, ma ne ha fatto un vero e proprio lavoro.

Continua a leggere

COME IL GIORNALISMO PUÒ DIVENTARE UN’ARMA LESIVA – L’INSIDIA DEGLI SCOOP E IL CASO DELLA GINNASTICA RITMICA

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un crescente interesse pubblico nei confronti della ginnastica ritmica, uno sport meraviglioso ma fino a pochi anni fa, poco conosciuto e poco seguito.

Continua a leggere

LUIS SAL: DAI VIDEO SU YOUTUBE AL SUCCESSO DI MUSCHIO SELVAGGIO

È possibile diventare famosi mangiando un litro di latte e una confezione di cereali? E, se sì, quanto può durare una fama nata in modo così causale? La risposta è nella carriera di Luis Sal, stravagante fin dagli esordi, e sempre alla ricerca di nuove folli idee.

Continua a leggere

SMIBIE ALIAS MARTINA RICCA: L’ART DIRECTOR DI YOUTUBE

Può una passione diventare un lavoro? Possono più passioni fondersi in un unico lavoro? Martina ci dimostra che sì, è possibile.

Smibie alias Martina Ricca è una ragazza romana del 96, è un’Art Director e Social Media Strategist laureata nel 2019 in Art Direction allo IED, dove, due anni più tardi, diventa insegnante in Sociologia della Comunicazione. Martina ha tante passioni, una di queste è il mondo dei social, ha un suo canale Youtube in cui porta contenuti inerenti alla sua vita, con vlog, routine, haul, what I eat in a day e video di beauty.

Continua a leggere

SSSINISTER ALIAS MATILDA MORRI: L’IMPERATRICE DEI PROFUMI

Si può diventare famosi sui social senza parlare di sé? Si può diventare famosi sui social parlando di profumi e pianoforti? Sssinister ci dimostra che sì, è possibile.

Continua a leggere

CAMILLA CLEMENTE: STUDENTESSA E IMPENDITRICE A SOLI 17 ANNI

Partita dalla sua cameretta è arrivata ad avere un magazzino vero e proprio. Camilla è la dimostrazione che i sogni nel cassetto possono espandersi e diventare realtà

Continua a leggere

BODY SHAMING: IL CASO DELL’INFLUENCER CHIARA FERRAGNI E DELLA CANTANTE LIZZO

Il Body shaming è un fenomeno per cui una persona viene insultata, discriminata o umiliata a causa del suo aspetto non conforme agli standard di bellezza della società. Negli ultimi anni, anche grazie ai social network, questo fenomeno ha raggiunto picchi preoccupanti. Sempre più persone si prendono la libertà di giudicare e condannare le persone perché troppo magre, troppo grasse e per mille altri motivi. Nel mirino degli haters, ci sono molte celebrities, come ad esempio Chiara Ferragni, presa di mira per aver pubblicato una foto partnership che la ritraeva in intimo. Molte persone si sono scagliate contro di lei: “sei troppo magra”, “fai schifo”, “comprati un paio di tette”, “il culo l’ha lasciato a Milano”. Tutto ciò, con un’aggravante: l’essere mamma, motivo per cui dovrebbe coprirsi.

Continua a leggere

Il lento Carosello del passato e gli spot dell’epoca contemporanea

Da sempre il mondo delle imprese necessita di sistemi pubblicitari per promuovere i propri prodotti ed accrescere le vendite e, naturalmente, tutto ciò che va sotto la definizione di “pubblicità”, si evolve insieme alla società stessa, tanto da rappresentarne sotto taluni aspetti, un’emblematica sintesi.

Continua a leggere

CATCH YOUR OPPORTUNITIES: INTERVISTA A MARTA LANERI

Marta Laneri, ex CIMER e Project Manager in Publicis Sapient, ci racconta la sua vita pre e post laurea. La sua storia ha un unico e importante filo conduttore: la capacità di saper intercettare e cogliere le opportunità che ci circondano come chiave per il nostro futuro.

Continua a leggere

ALESSIO STIGLIANO E ALESSANDRO TENACE: I CREATORI DI THESHOW

Partire da zero e diventare tra i migliori creator in Italia “si può fare”? I theShow ci hanno dimostrato che sì, è possibile.

Continua a leggere