LA NUOVA CAMPAGNA DIGITAL “UN GRANDE SOGNO, UN PICCOLO IMPATTO”: LAVAZZA PER LA SOSTENIBILITA’.

Il mercato globale sta cambiando e oggi, per le imprese, è sempre più importante dimostrarsi attente alle dinamiche ambientali, sviluppando nuove strategie all’insegna della sostenibilità. D’altro canto, anche lo scenario dei consumatori si muove verso questa direzione: più diffusa è la richiesta di prodotti riciclabili o realizzati utilizzando materiali riciclati che riducono l’impatto ambientale, tutto nell’attuale ottica dell’economia circolare.

Sono diversi, infatti, i grandi brand che hanno avviato progetti per la tutela dell’ambiente. Potremmo citare ad esempio Coca Cola, che in collaborazione con il World Wildlife Fund ha realizzato un cartellone pubblicitario ecologico, interamente coperto di foglie di tè: un’istallazione per ridurre l’inquinamento dell’aria e quindi il livello di CO2.

In questo articolo, però, analizzeremo più nel dettaglio il lavoro di un altro riconosciutissimo marchio. Parleremo di Lavazza, che, nel 2022, ha ideato un’intera linea di capsule a zero impatto di CO2, il risultato di un processo produttivo che compensa le emissioni in ogni sua fase. Si tratta, in effetti, di uno dei primi passi di Lavazza all’interno della più ampia iniziativa Blend for Better, verso la sostenibilità, la neutralità di carbonio e la cura dell’ambiente.

Per promuovere queste nuove capsule, presentate con lo slogan <<L’aroma unico e inconfondibile degli espressi Lavazza per un pianeta migliore>>, il brand ha realizzato, insieme all’agenzia creativa We Are Social, una campagna digital molto particolare: anche lo spot stesso, è “ecosostenibile”!

In che modo? Grazie all’aiuto di miniaturisti, le più inconiche piazze del mondo, da Pizza di Spagna, a Times Square a Piccadilly, sono state riprodotte in scala, tutte dotate di piccoli pannelli pubblicitari che, per l’occasione, mostravano le nuove capsule a zero CO2. Lo spot digital, quindi, non è altro che una ripresa video di queste miniature.

La voce narrante dello spot, racconta la nascita delle capsule e la volontà di Lavazza di promuovere la sostenibilità riuscendo a conservare l’eccellenza.

Alla fine del video della campagna, il pubblico di spettatori è in grado di intuire il significato del naming “Grande Sogno, Piccolo Impatto”, scelto per il lavoro. Viene infatti svelato un frame delle riprese che mostrano un miniaturista a lavoro sul progetto.

L’obiettivo finale? Come raccontato dal Sole24Ore, <<Lavazza è riuscita a fare le cose in grande e a condividere un importante messaggio, con un impatto inferiore rispetto a quello che avrebbe generato lo stesso intervento a grandezza naturale. Le miniature diventano così il simbolo dell’impegno di Lavazza per un mondo migliore>>.

Lorenza Altimari