LA GESTIONE DELLE FAKE NEWS AI TEMPI DI COVID-19

Di fake news si parlava già da anni, ma la disinformazione online e le sue implicazioni sono diventate un argomento di fondamentale importanza nel 2020 – ai tempi dell’isolamento casalingo e di quella grande incertezza che ci ha spinto a ricercare continuamente informazioni, soprattutto tramite i nostri smartphone. Se ne è parlato tanto, soprattutto per la natura della pandemia, evento tanto tragico quanto imprevisto e per giunta di portata mondiale.

Continua a leggere

LE ICONIC MOVES: OLTRE IL POSIZIONAMENTO?

Nel periodo di lockdown, precisamente il 24 aprile, ho assistito ad un webinar organizzato dall’International Advertising Association sul tema del branding e della sua evoluzione negli ultimi anni. Ospite del panel era Manfredi Ricca, Global Chief Strategy Officer di Interbrand, un professionista che conta un’esperienza di oltre 15 anni nella gestione e valorizzazione di alcuni dei maggiori brand italiani ed internazionali.

Continua a leggere

NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA (SU INSTAGRAM): IL CASO DEL FYRE FESTIVAL

Prendi un’isola nelle Bahamas, con acqua cristallina e un panorama da sogno. Aggiungi ville paradisiache, yacht lussuosi e musica sotto le stelle, con performance live degli artisti più hot del momento. Il Fyre Festival si presentava così. In realtà si è trattato della più grande truffa mediatica degli ultimi tempi.

Continua a leggere

TAKASHI MURAKAMI: DALL'ARTE ALLA MODA, PASSANDO PER I SOCIAL

Nel 2008 la prestigiosa classifica del Time Magazine lo ha inserito tra le 100 persone più influenti al mondo, definendolo il più autorevole rappresentante della cultura giapponese contemporanea. Da molti è considerato il Warhol d’Oriente. Parliamo di Takashi Murakami, uno degli artisti più celebri del panorama artistico contemporaneo, probabilmente il più caleidoscopico.

Continua a leggere

IL MERCATO DELL'ARTE ONLINE: ALLA RICERCA DEI COLLEZIONISTI 2.0

Al giorno d’oggi il web apre un infinito mondo di possibilità per le aziende di ogni genere, mettendo a disposizione bacini d’utenza potenzialmente illimitati, prima non facilmente raggiungibili. Grazie ad Internet nascono continuamente nuovi business che si prestano facilmente al commercio online. In alcuni settori la strategia di vendita in rete dev’essere ponderata il più delicatamente possibile. Uno di questi è senz’altro il mercato dell’arte.

Continua a leggere

L'INCLUSIVITÀ DIVENTA SOCIAL CON RIHANNA: L'EVOLUZIONE DEL BRAND FENTY

Al giorno d’oggi è consuetudine vedere il mondo della musica e quello della moda incontrarsi e formare un sodalizio, con artisti che, tramutati in esperti designer, firmano le collezioni dei più noti brand sul mercato. Se tutto questo è possibile lo si deve in gran parte a Rihanna. Icona del mondo pop, ha fatto del suo nome di battesimo, Fenty, un inconfondibile marchio che l’ha resa ancora più celebre – se possibile – in qualità di imprenditrice. Dal mondo streetwear al beauty, passando per la lingerie, l’ultimo successo della cantante è una linea di alta moda. Ripercorriamo qui la sua storia.

Continua a leggere

AI WEIWEI: L'ARTISTA DISSIDENTE PIÙ FAMOSO DEL WEB

Ha 562 mila follower su Instagram e 372 mila su Twitter, ma non è un influencer. Ha tenuto un blog con 17 milioni di interlocutori, ma non si definisce un blogger. Trattasi di Ai Weiwei: artista, designer, architetto, regista e attivista cinese. Forse uno dei personaggi più controversi della Cina contemporanea, è noto soprattutto per la sua posizione di dissidente nei confronti del governo comunista.

Continua a leggere