PICASSO METAMORFOSI – LA NUOVA MOSTRA A PALAZZO REALE DI MILANO

Dopo il successo del 2012, torna a Milano una mostra dedicata a Pablo Picasso: Picasso Metamorfosi. L’esposizione sarà visitabile a partire dal 18 Ottobre 2018 e sarà ospitata all’interno di Palazzo Reale.

L’ARTISTA E LA NASCITA DEL CUBISMO

Pablo Ruiz Picasso è nato il 25 Ottobre 1881 a Malaga. Il padre era professore alla Scuola delle Arti e dei Mestieri e conservatore del museo della città e nel tempo libero amava dipingere. A partire dal 1892, il giovane Picasso inizia a frequentare i corsi di disegno della Scuola di Belle Arti. Alla fine del secolo decide di trasferirsi a Parigi nel quartiere di Montmartre, dove entra in contatto con le opere di Touluse-Lautrec, dal quale prende spunto per alcuni suoi quadri.

Nell’ambiente parigino Picasso entra in contatto con le arti e gli stili esposti nei vari musei. Visitando il Musée de l’Homme, rimane colpito dall’esposizione di maschere africane. I sentimenti che prova ammirando le maschere – paura, terrore, ilarità – lo portano a dipingere Les Demoiselles d’Avignon. Il capolavoro inaugura uno dei più importanti movimenti artistici del secolo: il Cubismo.

LA MOSTRA A PALAZZO REALE

La mostra organizzata per Palazzo Reale è ideata da Pascale Picard, direttrice dei Musei picasso 2Civici di Avignone. Il percorso espositivo mostrerà al pubblico circa 200 opere: lavori di Picasso e creazioni di arte antica a cui si ispirò. Le opere provengono dal Musée National Picasso di Parigi, dal Musée du Louvre di Parigi, dai Museo Vaticani di Roma, dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dal Musée Picasso di Antibes, dal Musée des Beaux-Arts di Lione, dal Centre Pompidou di Parigi, dal Musée de l’Orangerie di Parigi, dal Museu Picasso di Barcellona.

La mostra si pone l’obiettivo di creare un percorso di approfondimento sull’artista spagnolo. L’antichità nelle sue diverse forme viene reinterpretata all’interno delle opere di Picasso. Saranno presenti sei sezioni: ceramiche, vasi, statue, placche votive, rilievi, idoli, stele.

Tutto ciò che ho fatto è solo il primo passo di un lungo cammino. Si tratta unicamente di un processo preliminare che dovrà svilupparsi molto più tardi. Le mie opere devono essere viste in relazione tra loro, tenendo sempre conto di ciò che ho fatto e di ciò che sto per fare“.

DOVE: Palazzo Reale, piazza del Duomo, 12

QUANDO: dal 18 Ottobre 2018 al 17 Febbraio 2019

ORARIO: Lunedì dalle 14.30 alle 19.30. Martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30. Giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30

PREZZO: 14€, ridotto 12€

INFORMAZIONI: www.palazzorealemilano.it

Annunci