ESTATE VUOL DIRE ANCHE LETTURA. COSA SI NASCONDE SOTTO L’OMBRELLONE?

L’estate vuol dire soprattutto vacanza, spensieratezza e soprattutto tanto tempo libero per dedicarci alle nostre passioni.

Non so voi, ma io durante questo periodo, quando ho voglia di rilassarmi anche dopo aver fatto un pisolino a causa del troppo caldo, prendo un buon libro, mi sdraio sul mio comodo divano e leggo. Certo, ahimè, mi tocca farlo da casa ma sono sicura che tanti di voi lo faranno sotto l’ombrellone.

E’ vero, uno pensa: io rimango tutto l’anno con la testa sui libri e lo devo fare anche durante la stagione estiva? In spiaggia come ben sappiamo si possono svolgere diverse attività: giocare, nuotare, prendersi un cocktail, ma fidatevi di una ragazza che ad ogni viaggio porta con sé almeno un libro di lettura: non ho mai visto nessuno senza una copertina ben visibile sulle gambe, immerso in un mondo parallelo.

Torniamo a noi, siete indecisi su cosa leggere? Non avete ancora deciso che libro mettere in valigia?  Nessun problema seguite la nostra guida e non ve ne pentirete! C’è ne per tutti i gusti e per tutti i generi. Basta chiacchiere e iniziamo:

In pole position troviamo un thriller “Dentro l’acqua” di Paula Hawkins che aveva già fatto breccia nel cuore dei lettori, qualche mese fa, con un altro best seller “La ragazza del treno”. Vi lasciamo una piccola anticipazione ma non vi togliamo il desiderio di leggere a fondo questo libro per capire cosa si nasconde nella morte improvvisa della sorella di Julia (La protagonista della storia).

In seconda posizione, per i romantici, abbiamo “La casa delle onde“, anche qui, l’autrice è molto conosciuta perchè con “Io prima di te“, non solo ha battuto le casse economiche in termini di lettura ma ha sfondato anche i botteghini al cinema. Questa volta, però, la storia sarà incentrata non su due giovani che si amano ma su una coppia di sorelle che intraprenderà una vita, al quanto movimentata.

Passiamo, ora, invece, a un autore che non solo conosciamo per i suoi romanzi ma anche per una serie televisiva diventata, ormai, molto famosa: “Il Commissario Montalbano“. Sicuramente avete capito di chi sto parlando. Ebbene si, lo scrittore in questione è proprio Andrea Camilleri, che nonostante i suoi 90 anni, continua a sfornare gialli siciliani. L’ultima proposta porta il titolo di “La rete di protezione”, non vi anticipiamo niente, scoprirete tutto da soli. Non vi nego, che quasi quasi, un pensierino ce lo faccio anche io.

Preferisci, invece, le autobiografie? Buttati nell’interessante storia di Sveva Casati. Il suo nuovo libro “Un battito d’ali“, ci lascia una frase molto bella: “Nella vita, nulla avviene per caso, che dagli errori si può imparare, che ogni porta chiusa ha una sua chiave per aprirsi“.

Buona lettura ragazzi e ragazze! Non vi dimenticate di condividere nella nostra community con l’hashtag #summercimo, i libri che porterete sotto l’ombrellone, oppure un best seller al quale siete affezionati e che vi piace rileggere anno dopo anno.

Fabiola Davì 

 

Annunci