TRA GAMING E MEME: LA STORIA DELL’EX CIMER MONICA MAGNANI

Monica Magnani, 26 anni, originaria di un piccolo paesino vicino a Crema, ci racconta della sua esperienza a CIMO, piacevolmente conclusa con un riconoscimento al suo elaborato di tesi: un meritato terzo posto al contest IVIPRO.

Continua a leggere

LA LINEA SOTTILE TRA GAMING E GIOCO D’AZZARDO: IL CASO HEARTHSTONE

Vi siete mai chiesti come guadagnano i videogiochi? Una delle loro principali fonti di reddito è rappresentata dalle “loot box”: si tratta di scatole a premio che possono essere acquistate tramite pagamento o ricevute gratuitamente con i punti ottenuti durante il gioco, ma di cui il giocatore non conosce il contenuto. Avviene quindi una selezione casuale, detta “loot”, di oggetti virtuali che possono essere strumenti utilizzabili in-game (per migliorare l’esperienza di gioco) o elementi puramente estetici (ad esempio, per il miglioramento del proprio avatar).

Continua a leggere

ROMANZI E VIDEOGIOCHI: THE WITCHER

I libri non sono sempre così lontani dal mondo videoludico. Infatti, sia i romanzi che i videogiochi sono in grado di trasformare la realtà. Sono caratterizzati da mondi nuovi, orizzonti di immagini e suoni con luoghi inesplorati e persone mai incontrate. Se un tempo unire cartaceo e digitale sembrava un’utopia, oggi è possibile nel mondo dei videogame. Poiché è fondamentale per una casa di produzione videoludica possedere delle linee guida per creare un videogioco, spesso si utilizzano i libri. Essi rappresentano infatti una fondamentale fonte d’ispirazione per i professionisti.

Continua a leggere

TWITCH: LA PIATTAFORMA DEL FUTURO?

Twitch è una piattaforma ludica di live streaming fondata nel 2011 e che offre la possibilità di trasmettere video in diretta – “streammare” – e condividere la propria passione per i videogiochi, rendendo partecipi delle proprie partite altri video game-addicted

Continua a leggere

INTERVISTA AD ALESSANDRA LANZA – DIRETTORE GENERALE DI IF! ITALIANS FESTIVAL

Il Festival della Creatività IF! è una realtà ormai consolidata da sette anni nel panorama dei grandi appuntamenti milanesi. Organizzato da ADCI – Art Directors Club Italiano – e UNA – Aziende della Comunicazione Unite – in collaborazione con il main partner Google e con il golden partner Intesa Sanpaolo, con il patrocinio del Comune di Milano, il Festival rappresenta per molti giovani un momento di formazione e di cultura, oltre che di ispirazione.

Continua a leggere