MEDIASET: COINVOLGERE GLI STUDENTI È SEMPRE UNA BUONA IDEA

Il corso di Marketing Management tenuto dalle Prof.sse Chiara Cantù e Lala Hu ha dato modo a chi lo ha frequentato di sviluppare un vero e proprio piano strategico di marketing. Continua a leggere

NON PIÙ PERSONE MA “PERSONAS”! L’EVOLUZIONE DELLA CUSTOMIZZAZIONE NELL’ERA DELLE ESPERIENZE DIGITALI

Consideriamo spesso la customizzazione e la personalizzazione sinonimi. Si legge sul famoso Treccani: customiżżare, “adattare un prodotto, un bene o un servizio, mediante appositi interventi di personalizzazione, alle esigenze e alle aspettative del cliente”.

Continua a leggere

COCA-COLA: CROSS-CULTURAL MARKETING TRA USA E CINA

Il cross-cultural marketing è una strategia utilizzata da un brand quando si rivolge a target che appartengono a culture differenti. Continua a leggere

DAL MARKETING 1.0 AL MARKETING 4.0: IL BRAND COME UN AMICO

Con il trascorrere dei decenni il marketing ha fortemente risentito dell’impatto tecnologico, soprattutto dal punto di vista relazionale. La tecnologia ha permesso di sviluppare tecniche sempre più accurate e precise per avvicinarsi alle aspettative del singolo cliente. Con il tempo però un’offerta “su misura” non è più stata sufficiente per soddisfare realmente i consumatori. Continua a leggere

MARKETING TRIBALE: COME FORTIFICARE IL SENTIMENTO COMUNITARIO DEI CONSUMATORI

Piume colorate, frange e copricapi maestosi? Non proprio, il marketing tribale è una strategia di marketing non convenzionale in cui il brand si trasforma in aggregatore di persone, riunite appunto in tribù, attorno alla passione comune per un prodotto, uno stile di vita o un concetto. Continua a leggere

IL CASO TAFFO, UNA STRATEGIA EFFICACE?

Scherzare sulla morte nei social funziona davvero? Per la TAFFO Funeral Services sembra proprio di sì: da anni ormai domina i social con una comunicazione al limite della sensibilità. La domanda che però ci facciamo è: questa comunicazione così forte e ironica può veramente funzionare senza alterare gli animi delle persone? Vediamo insieme la sua strategia.

Continua a leggere

BRAND EVANGELIST: QUANDO IL BRAND DIVENTA UN CULTO

Il verbo “evangelizzare” deriva dal greco e significa “portare buone notizie”, ed in ambito aziendale si riferisce alla motivazione dei clienti che credono fortemente in un particolare prodotto o servizio del brand e ne predicano le virtù al fine di convertire gli altri. Se i semplici clienti comprano i prodotti, gli evangelisti predicano i prodotti acquistati. Continua a leggere

LE INFLUENTI SOTTOCULTURE DIGITALI

Nel contesto della brand advocacy, all’interno del mondo digitale, bisogna puntare sui giovani, le donne e i cosiddetti “netizen”, ossia coloro che si impegnano attivamente per lo sviluppo di Internet a vantaggio di tutti gli utenti. Continua a leggere

IL MARKETING UMANISTICO: QUANDO I BRAND DIVENTANO AMICI

Molto spesso gli operatori di marketing tendono a dimenticare il lato umano dei consumatori. Questo emerge in maniera ancora più chiara nell’epoca digitale in cui ci troviamo, dove i clienti lasciano trapelare i loro desideri e le loro insicurezze più che mai, tentando di recuperare e far emergere continuamente la loro umanità. Continua a leggere