ARMANI SPOSTA L’ALTA MODA A MILANO

Durante l’emergenza sanitaria Covid-19 Giorgio Armani decide di cambiare location per la presentazione della prossima collezione Armani Privè  spostandosi da Parigi a Milano. Armani nel mondo è sinonimo di italianità e classe e chi meglio di lui poteva tendere una mano di salvezza all’Italia grande vittima di questa pandemia? 

Continua a leggere

APPELLO DI ARMANI ALLA MODA: RALLENTIAMO

Era il 23 febbraio scorso quando Giorgio Armani, a seguito dei primi episodi di Covid-19 confermati nel lodigiano, annunciava di far sfilare la collezione autunno-inverno 2020/2021 a porte chiuse.

Continua a leggere

FASHION FILM FESTIVAL MILANO 2019: THE BRIGHT SIDE OF FASHION

Anteo Palazzo del Cinema è stato, a Novembre, teatro della sesta edizione del Fashion Film Festival Milano, fondato e diretto da Costanza Cavalli Etro in partnership con Collateral Films, Istituto Marangoni, EQ by Mercedes-Benz e ancora Yoox, Freeda e molti altri. La sempre prestigiosa giuria è stata quest’anno guidata da Giorgio Armani, in veste di Presidente, e ha visto tra i suoi altri componenti Angelo Flaccavento (che abbiamo conosciuto in occasione degli incontri Fashion Today organizzati dal Club dei Diplomatici e CIMO), Cristiana Capotondi e Vicente Todoli.

Continua a leggere

Quarant’anni di moda: lo stile e l’arte di Armani

Una selezione di abiti Armani dal 1980, che si sviluppa su quattro piani suddivisi per suggestioni tematiche. È la mostra permanente che si può visitare all’Armani Silos in via Bergognone a Milano: un’esposizione che non segue un’ordine cronologico ma tematico, utilizzando quei temi che hanno ispirato – e tutt’ora ispirano – la creazione e lo stile di Giorgio Armani.

Continua a leggere

ARMANI/SILOS. Il nuovo museo di Re Giorgio

“Ho scelto di chiamarlo Silos perché li venivano conservate le granaglie, materiale per vivere. E, così come il cibo, anche il vestire serve per vivere”. Costruito nel 1950 per la conservazione dei cereali, oggi questo grande spazio di 4500 metri quadrati sito in Via Bergognone, 40 a Milano, che si sviluppa su quattro piani, accoglie una selezione ragionata delle creazioni dello stilista dal 1980 ad oggi (600 abiti e 200 accessori), suddivisa per temi che ne raccontano l’estetica e la storia. Continua a leggere