BLACK PANTHER È DONNA: MARVEL STUDIOS GUARDA SEMPRE PIÙ AL PUBBLICO FEMMINILE

Black Panther: Wakanda Forever” è forse uno dei titoli più attesi di quest’anno, in particolare dopo la tragica scomparsa dell’attore protagonista, Chadwick Boseman; il pubblico ha riposto grande aspettative sul film, chiedendosi in particolare se ci sarebbe stato un sostituto per il ruolo di Black Panther, o se sarebbe stata presentata una figura totalmente nuova.

Continua a leggere

Il ritorno di un uomo realizzato ad un passato difficile

“Nostalgia” un film che sconcerta, appassiona, coinvolge e infine commuove, questo adattamento di Mario Martone dell’omonimo romanzo di Ermanno Rea. In una Napoli contemporanea, nel cuore del famigerato Rione Sanità, si svolge la vicenda umana del protagonista Felice, il quale, fuggito dal Rione da ragazzo in seguito a tragiche vicende, ritorna dopo 40 anni, da uomo ricco e realizzato, apparentemente per rivedere l’anziana mamma ma, a ben vedere, per ritrovare sé stessole proprie radici, l’amico inseparabile di allora e per sciogliere i nodi del proprio passato

Continua a leggere

IL CINEMA ITALIANO È SEMPRE PIÙ SPETTACOLARE CON FREAKS OUT

(Disclaimer: l’articolo contiene spoiler)

Di fronte alle immagini di Freaks Out, il nuovo film diretto da Gabriele Mainetti, è quasi impossibile, per chi l’ha visto, non pensare a The Greatest Showman, il film musical diretto da Michael Gracey che vanta nel cast nomi dal calibro di Zendaya, Zac Efron e Hugh Jackman.

Continua a leggere

THE LUNCH DATE: A PRANZO CON IL PREGIUDIZIO

The Lunch Date è un cortometraggio americano del 1989 di Adam Davidson, girato interamente in bianco e nero. In soli dieci minuti il filmato riesce a trasmettere un messaggio importante: non avere pregiudizi. Si tratta, infatti, di un video sui rapporti tra le persone che troppo spesso cadono nell’errore di fermarsi di fronte le apparenze.

Continua a leggere

PROMUOVERE UN TERRITORIO ATTRAVERSO LO SCHERMO: IL TURISMO SCREEN INDUCED

Chi durante la visione di “Notting Hill” non ha sognato di visitare i magici luoghi londinesi in cui il film è stato girato? O quanti dopo aver visto film come “Il Signore degli Anelli”, “Le cronache di Narnia”, “L’ultimo samurai” hanno programmato il loro prossimo viaggio in Nuova Zelanda?

Continua a leggere

HOUSE OF GUCCI E L’IMPATTO SUL BRAND

House of Gucci è un film di Ridley Scott uscito a dicembre 2021 e candidato agli Oscar 2022. La sua opera vanta di un cast eccezionale, a partire da Lady Gaga, Adam Driver, Al Pacino e Jared Leto. Il film è basato sul libro The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed di Sara Gay Forden. Si tratta di un film biografico, genere crime, sulla storia dell’omicidio di Maurizio Gucci, ovvero il presidente della celeberrima ed omonima casa di moda, per mano della sua ex moglie Patrizia Reggiani.

Continua a leggere

CINEMA E SPORT: UN DUALISMO CHE TROVA NELL’INTERDIPENDENZA UN PUNTO DI FORZA

Due realtà in apparenza separate: da un lato le sale di un cinema e il silenzio degli spettatori che guardano un film, dall’altro gli stadi pieni e i cori dei tifosi. Si tratta però in entrambi i casi di persone, che in quanto tali hanno bisogno di essere coinvolte e nutrite di emozioni.

Continua a leggere

E LUCE (NON) FU (PIÙ): COSA SI CELA DIETRO FILM E SERIE TV SEMPRE PIÙ SCURI E SPENTI?

State guardando un film e a un certo punto tentate di alzare la luminosità sul vostro dispositivo, solo per scoprire che è già al massimo possibile. Eppure, la scena è ancora troppo scura per distinguere qualsiasi dettaglio. Se è successo anche a voi, proseguite la lettura per rifletterci insieme.

Continua a leggere

RED: IL PANDA ROSSO CHE È IN OGNUNA DI NOI

Dall’11 marzo è disponibile sulla piattaforma streaming Disney + il nuovo film Disney Pixar Red, una storia che sa divertire, emozionare e far riflettere su tematiche sempre più inclusive e innovative per il mondo del cinema, soprattutto per quello dell’animazione.

Continua a leggere

3, 2, 1… AZIONE! Benvenuti nel Metaverso

Un tempo c’era la stampa, poi venne la radio, dopo la TV, successivamente Internet e ora… il metaverso, che al Marketplace Mark Zuckerberg comprò.

Continua a leggere