IL LINGUAGGIO UNIVERSALE DI KHABY LAME SCALA LE CLASSIFICHE MONDIALI: È LUI IL RE DI TIKTOK

Una mimica facciale che vale più di mille parole, una narrativa semplice ed una comicità irriverente hanno fatto di Khaby Lame il TikToker più seguito al mondo. Ogni piattaforma digitale ha le sue logiche, le sue dinamiche, i suoi ritmi e per questo ad ogni social media deve corrispondere una strategia di comunicazione ed un tone of voice diverso. Khaby Lame però, ha rotto tutti gli schemi, elaborando un linguaggio unico nel suo genere, che non conosce i vincoli delle piattaforme e soprattutto non conosce barriere linguistiche, né tanto meno culturali. Una mimica fortissima, un sense of humor irresistibile, nessuno script, nessuna parola: questi gli ingredienti del suo successo.

Continua a leggere

LA CREAZIONE DI FORMAT PER LA PROMOZIONE DELLE PROPRIE SERIE TV: I CASI DI NETFLIX E AMAZON PRIME

Come possiamo promuovere in maniera coinvolgente i nostri ultimi prodotti? A questa domanda si sono trovate a rispondere due delle principali piattaforme OTT in Italia. Netflix e Amazon Prime hanno infatti deciso di sviluppare una strategia che prevede la creazione di un format su YouTube con la collaborazione di creator che hanno un grande seguito.

Continua a leggere

YOUTUBE E DISLIKES NASCOSTI: È L’UNICO MODO?

Il 10 novembre 2021 YouTube ha pubblicato sul proprio blog un aggiornamento per quanto riguarda il modo in cui i dislikes sono presenti sulla piattaforma.

Questa infatti è una delle pochissime platforms, insieme a Reddit, che consente di esprimere la propria disapprovazione verso un contenuto, a differenza di Facebook, Twitter, Instagram, TikTok e Linkedin, le quali prevedono invece reazioni tendenzialmente più supportive e positive.

Continua a leggere

BROADCAST YOURSELF, MA CI GUADAGNIAMO NOI

Perché YouTube potrebbe essersi trasformata da piattaforma egualitaria a una sorta di monopolista antimeritocratica?

Continua a leggere

IL KIT BASE PER L’ESPERTO SOCIAL E DIGITAL

Per chi studia e lavora nell’ambito della comunicazione è essenziale essere in grado non solo di utilizzare i social network ma anche di creare contenuti originali e sapere interpretare e analizzare l’andamento delle proprie pagine. Gli strumenti utili per chi vuole lavorare in questo settore sono molti e ogni giorno ne vengono creati di nuovi. Continua a leggere

Web Show Awards 2016: intervista a Tess Masazza

Un tempo il lavoro dei sogni era fare l’astronauta. Oggi, i ragazzi hanno un’altra aspirazione: fare gli youtuber. Un fenomeno spopolato in rete nell’ultimo decennio, che per molti si è trasformato da una passione a un vero e proprio lavoro. È il caso dei creator, che per il loro talento e la loro creatività sono stati premiati sul palco della Blasteem Factory di Milano. Noi di CIMO c’eravamo, tra celeb e giovani promesse, e vi raccontiamo com’è andata! Continua a leggere