BOOK SWAPPING: IL POTERE DELLA CONDIVISIONE

Il book exchange o book swapping, in italiano scambio di libri, è una bella pratica che si sta diffondendo da qualche anno nel mondo e da troppo poco tempo anche in Italia. Si tratta di uno scambio in forma anonima e gratuita di libri che, dopo essere stati letti, vengono abbandonati in qualche luogo per un futuro lettore, che a sua volta farà lo stesso. Tra questi luoghi ci sono soprattutto panchine, ma anche molti locali e supermercati. Il potere del book exchange è quello di creare una sorta di catena simbolica che lega tutti coloro che verranno in possesso per qualche giorno del libro lasciato da una persona di passaggio. Questa pratica non solo permette alle persone di leggere gratuitamente, ma dà anche la possibilità di diffondere la cultura e farla circolare liberamente.

Continua a leggere

GAMING E COMMUNITY: LO UGC COME STRUMENTO DI INNOVAZIONE E DIVERTIMENTO

Si sa, quando si condividono le proprie passioni con qualcuno ci si sente capiti, ci si sente parte di un gruppo in cui le proprie idee assumono un valore importante per ogni membro che lo compone. Ancor di più se alcuni di questi membri possono darti consigli, o aiutarti nel raggiungere i tuoi obiettivi. È il caso delle community del mondo del gaming, un luogo in cui giocatori provenienti da tutto il mondo si incontrano per divertirsi insieme, ma anche per condividere skills e tips che possono portare dei miglioramenti al videogioco ufficiale, come per esempio accade nella community italiana Animal Crossing Life.

Continua a leggere

Perché ci allontaniamo dai social?

Giornalmente spendiamo tempo sui nostri social, che sia questo Facebook, Instagram, Twitter: il tempo che passiamo online diventa sempre più intenso.
Attraversiamo la città, entriamo in casa, ci guardiamo intorno mentre siamo in vacanza e tutto ci dice: scatta un’altra foto!

Continua a leggere

City sound. La crescita culturale fra Nord e Sud

Al Festival della Crescita 2016, tenutosi a Milano tra il 13 e il 16 ottobre presso Palazzo delle Stelline, i protagonisti dello sviluppo italiano si sono riuniti per creare una vera e propria piattaforma di scambio e di rilancio progettuale per il nostro Paese, al fine di educare e raccogliere innovazione. Imprenditori, professionisti, studenti e creativi di diverse discipline sono stati invitati a dar vita ad un dibattito per alimentare nuovi modelli di crescita verso la sostenibilità, la condivisione e l’unicità di diversi territori italiani. Continua a leggere