PASSEGGERI NOTTURNI: LA LETTERATURA IN TELEVISIONE

Passeggeri notturni, è questo il titolo della nuova serie tv prodotta da RaiAnele. Si tratta di un vero e proprio esperimento di Rai Fiction, dieci puntate di tredici minuti, ciascuna tratta da due romanzi dello scrittore barese Gianrico CarofiglioPasseggiate NotturneNon Esiste Saggezza.

I racconti di narrativa che diventano una vera e propria serie tv sono una delle più recenti novità di RaiPlay, la piattaforma streaming che si propone di ammodernarearricchire l’offerta proposta dalla tv di Stato con nuove iniziative e produzioni. Anche in questo caso la letteratura approda sulla televisione, con l’intento di offrire nuovi linguaggi e formati al pubblico. È prevista, inoltre, una messa in onda su Rai3, che raggruppa i primi 90 minuti di racconto, proprio come un film.

Il personaggio protagonista è Enrico (Claudio Gioè), conduttore radiofonico di una trasmissione seriale chiamata RadioFuturo, il cui lavoro è raccontare le vicende personali dei suoi ascoltatori per intrattenere il pubblico. Si snodano così vite di personaggi, accomunate da questo speaker radiofonico, a volte un po’ psicologo, al quale si affidano per raccontare i propri drammi. Con la sua voce avvolgente ed il suo carisma, Enrico viene coinvolto emotivamente nelle singole storie, scegliendo di volta in volta le canzoni più appropriate per accompagnare i racconti.

A sua volta Enrico, nella storia, incontrerà una donna misteriosa di nome Valeria, interpretata da Nicole Grimaudo, che gli cambierà la vita.

È una serie che esplora il tema della giustizia nelle sue molteplici sfaccettature. Progressivamente conosciamo le toccanti vicende di “passeggeri notturni”, alle quali è difficile rimanere insensibili. La trama unisce il racconto letterario e psicologico a temi contemporanei. Carofiglio ha, senza dubbio, una scrittura di riguardo per le figure femminili. È una storia con protagonisti del nostro tempo che racconta della società contemporanea sullo sfondo di una Bari moderna.

Passeggeri Notturni è una serie nata proprio pensando al pubblico del web e alle sue nuove abitudini, come il binge watching e la creazione del proprio palinsesto. Si tratta di un progetto multipiattaforma, grazie al quale la Rai e RaiPlay scendono sul terreno di Netflix, Amazon Prime Video e altre piattaforme di intrattenimento. È certamente un racconto empaticomisteriosointrigantetoccante.

Valentina Picinini