TEDxVARESE: ATTRAVERSO I CONFINI 

Essere dei veri #Cimers significa anche partecipare proattivamente agli smartgoals proposti da partner CIMO per poter sviluppare ed implementare nuove competenze formative. Tra le iniziative proposte c’è stato il TEDxVarese.

Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, il format originale del TED nasce con l’intento di celebrare idee valide che meritano di essere diffuse in tutto il mondo. La formula del TED consiste in conferenze internazionali, di circa 12 minuti, dove personalità di spicco del mondo della scienza, della cultura, dello spettacolo, dello sport espongono le loro idee di valore.

Quest’anno la terza edizione del TEDxVarese è stata un grande successo: oltre 500 partecipanti arrivati da tutta la regione per ascoltare i 15 speaker che si sono alternati sul palco del Centro Congresso Ville Ponti per raccontare con le loro storie, le loro esperienze, il loro lavoro, ognuno nel suo ambito, di come sono riusciti ad “attraversare i confini” della scienza, dell’economia e del sociale. Il tema trattato durante questa terza edizione, infatti, riguardava l’attraversamento (metaforico e non) dei confini. In questo caso la parola “confine” viene declinata in molteplici significati: si può parlare di confini fisici, naturali, artificiali, culturali, economici, religiosi, etnici, linguistici. 

foto 1

Gli organizzatori del TEDxVarese hanno inoltre offerto l’opportunità di collaborare a dei volontari per provare a vivere in prima persona l’evento portando il proprio contributo.

foto 2

«La terza edizione di TEDxVarese è stata la più internazionale di sempre – commenta David Mammano, presidente dell’associazione e licenziatario di TEDxVarese – un’occasione per generare valore, capitale di relazioni e conoscenza celebrando idee che vale la pena diffondere su un tema quanto mai attuale e urgente per il nostro tempo: i confini. Siamo contenti che anche la terza edizione sia andata sold out e che la risposta del pubblico sia stata molto positiva con spettatori che sono arrivati a Varese da tutta Italia.”

Un esempio di attraversamento di confine culturale è stato proposto sul palco del TedxVarese da Francesca Pardi e Maria Silvia Fiengo, attiviste e fondatrici dell’associazione “Famiglie Arcobaleno”, che con il loro impegno sociale promuovono il superamento del pensiero convenzionale rispetto al concetto di famiglia. Il loro, è stato uno speach molto emozionante e commovente. 

foto 3

Un’ulteriore proposta innovativa di quest’anno, svoltasi al Teatrino Gianni Santuccio, nel centro di Varese, è stata “TEDxYouth@Varese”, l’evento TEDx dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, in cui 8 giovani speaker hanno raccontato ad un vasto pubblico delle loro idee innovative. Il tema dell’evento è stato “Per la prima volta” e il vincitore, annunciato dalla giuria, è stato Ivan Guida dell’ISIS Ponti di Gallarate, vincitore di una borsa di studio per un corso di laurea triennale messa in palio dall’Università degli Studi dell’Insubria. 

Chiara Russo