95ª GIORNATA PER L’UNIVERSITÀ CATTOLICA

In occasione della 95ª Giornata per l’Università Cattolica, sul tema “Passione, talento, impegno; Cercando il mio posto nel mondo”, domenica 5 maggio è stata celebrata la Santa Messa, nell’Aula Magna della prestigiosa sede di Milano, in diretta TV su Rai 1. Passione, talento, impegno hanno sintetizzato lo slogan della Giornata dell’Università Cattolica del 2019. Tre parole che, secondo il Rettore dell’Ateneo dei cattolici, professor Franco Anelli, esprimono la mission dell’Università.

Da quasi un secolo la Giornata Universitaria, promossa dall’Istituto Giuseppe Toniolo, che dell’Ateneo è ente fondatore, rappresenta l’evento con cui storicamente la Chiesa italiana ricorda la centralità dell’Ateneo cattolico più grande d’Italia e d’Europa, ispirato a valori culturali consolidati nel tempo.

Ha presieduto la Santa Messa l’assistente ecclesiastico generale Monsignor Claudio Giuliodori, che ha sottolineato, nella sua omelia, i punti di forza dell’Ateneo, riferimento per i giovani che lo scelgono, per le loro famiglie e per l’intera società italiana.

La celebrazione di tale evento ha rappresentato un’occasione di approfondimento sulla natura e lo scopo dell’Università, un atto di fiducia nei giovani; da tempo, l’Istituto Toniolo e la Cattolica sostengono con numerose iniziative la formazione, il diritto allo studio, i percorsi di eccellenza, le esperienze internazionali di migliaia di studenti. In tale contesto anche il Papa, nel corso dell’udienza generale di mercoledì 1 Maggio, ha ricordato l’importante ricorrenza, augurando allo storico Ateneo di proseguire sempre meglio il servizio di formazione, in un dialogo costante tra la fede e le sfide del mondo contemporaneo.

È stata una bellissima iniziativa: una ricorrenza solenne che ha consentito di riflettere sui valori portanti dell’Università Cattolica, in un’epoca di nichilismo.

Silvia Scotto di Santolo

Annunci