ONCE UPON A TIME: gli ultimi episodi di una serie ricca di colpi di scena

Il conto alla rovescia per la messa in onda anche in Italia dell’undicesimo episodio della settima stagione di Once Upon a Time è terminato. L’episodio di quella che sembra essere l’ultima stagione è infatti già disponibile sulla piattaforma Netflix. Nonostante le speranze degli amanti della serie la conferma tanto inattesa è arrivata il 6 febbraio 2018: l’emittente dell’ABC ha infatti dichiarato che questa sarà l’ultima stagione della serie in onda dal 2011.

La fine di questa fantastica serie era stata prevista dai suoi spettatori a causa anche dell’abbandono di alcuni degli attori più amati del cast, il quale aveva creato un grande punto di domanda anche sulla produzione della settima stagione. Le attrici Jennifer Morrison, Ginnifer Goodwin, Emilie De Ravin e l’attore Josh Dallas avevano annunciato che non sarebbero andati oltre la sesta stagione, non escludendo la loro presenza in episodi successivi se prodotti in veste di guest star.

Gli spettatori però non si sono fatti scoraggiare dal cambio degli attori e come dimostrano i risultati ottenuti nei primi episodi della serie, sono subito stati catturati dalla nuova trama. I colpi di scena non sono mancati, Henry ormai adulto insieme agli altri personaggi si è ritrovato a fare i conti con un nuovo sortilegio che li ha condannati a non ricordare la loro vera storia e i propri legami creando nella loro mente ricordi falsi e irreali. L’unica speranza sembra essere la piccola Lucy che avrà il compito di aiutare la propria famiglia a svegliarsi da questo lungo “sogno”.

Questa stagione sembra riprendere un po’ gli episodi iniziali della serie, quando il piccolo Henry andò alla ricerca di Emma Swan per rompere il sortilegio di Regina, ma con molti elementi di innovazione. In queste nuove puntate non ci troviamo più nella nostra misteriosa Storybrooke, ma in un frenetico quartiere di Seattle, Hyperion Heights dove i nostri amati protagonisti si confondono almeno inizialmente con personaggi di cui ancora non conosciamo la provenienza e la storia. L’elemento più innovativo rispetto alla semplice narrazione delle fiabe rivisitate e modernizzate dei fratelli Grimm è l’introduzione di una love story omosessuale. La finalità dei produttori era di rappresentare in questa ultima stagione il mondo com’è oggi, in modo da avvicinarsi il più possibile al proprio pubblico composto anche dalla comunità lgb.

Alice nel paese delle meraviglie, Rapunzel, Cenerentola, la matrigna e le sorellastre sono i primi personaggi che vengono svelati in questa prima parte di stagione, ma quali altre storie ci verranno raccontate? Capitan Uncino riuscirà finalmente a ricongiungersi alla sua amata figlia? E Regina riuscirà finalmente ad avere il suo lieto fine?

Beh CIMERS non ci resta che guardare con attenzione questi ultimi episodi per scoprirlo!.

Sofia Sangalli

Annunci