CICLOTURISMO – LA PRIMA FIERA ITALIANA A MILANO

Ebbene sì, finalmente per tutti gli appassionati delle due ruote, siano essi donne, uomini o bambini, ha avuto luogo per la prima volta in Italia, la fiera del cicloturismo.

Il cicloturismo è, senza dubbio, uno dei trend turistici in ascesa in questi ultimi anni, e sta assumendo incredibile centralità come nuovo modo di far vacanza. Ecco, quindi, il primo vero evento in Italia, tenutosi presso la Fabbrica del Vapore a Milano il 12 e 13 marzo 2022.

Un successo del tutto inaspettato, con un riscontro di partecipazione tale che per il 2023 è già stata fissata la seconda edizione. Un evento gratuito, aperto a tutti, che permetteva a tutti gli appassionati delle due ruote di arrivare e parcheggiare il proprio “mezzo”, grazie a 300 parcheggi-bici previsti dal primo Temporay Mobility Hub. A disposizione per visitatori e ciclisti anche spogliatoi, armadietti e servizio docce.

La bicicletta, da sempre emblema di viaggi e vita all’aria aperta, sta oggi acquisendo una maggiore centralità, divenendo fulcro di un nuovo stile di vita, a maggior ragione oggi dove pandemia, caro benzina e inquinamento sembrano spingere verso soluzioni alternative ai mezzi tradizionali. Sempre più le nostre città hanno colto tale cambiamento, attrezzandosi per creare nuove corsie riservate alle biciclette, e molte sono anche le stazioni di bike sharing che stanno nascendo.

Alla fiera si sono presentati oltre 50 espositori tra italiani ed europei e ciascuno presentava molteplici tipologie di percorsi. Code lunghissime all’ingresso con una partecipazione di circa 15 mila visitatori. Molti sono stati gli ospiti che hanno presenziato. Qualche nome: il ministro del turismo Garavaglia, la direttrice e ideatrice dell’evento Pinar Pinzuti, il grande ciclista Bugno, campione del mondo per ben due volte ed anche vincitore del Giro d’Italia e Fontana campione del mondo di MTB.

Sul palco si sono alternati sportivi di spicco del presente e del passato, ciclo-avventurieri, scrittori ed esperti. Tra i campioni dello sport, Paola Gianotti, detentrice di 4 Guinness World Record, è arrivata a Milano a completamento della propria impresa 2022×2022, una pedalata per l’ambiente da Stoccolma a Milano per piantare 2022 alberi lungo il percorso.

Il settore del cicloturismo è anche portatore di ricchezza economica e sociale, in tutti quei territori meno popolati che non sono raggiunti dal grande flusso turistico. L’affluenza straordinaria ha dimostrato la grande voglia di viaggiare in bicicletta.

Tra le più disparate iniziative, sono stati presentati percorsi su ciclabili cittadine, vecchie strade di ferrovie non attive o addirittura lungo argini di fiumi o laghi. Molti gli stand italiani: Regione Lombardia, Veneto, Piemonte, Sicilia, Basilicata e Irpinia. Per l’estero, invece, Spagna, Slovenia, Croazia e Turchia.

Le diverse esperienze ci conducono a paesaggi montani, mediterranei, vigneti, uliveti, sentieri di campagna.

Non sono mancate, per chiudere il cerchio, numerose informazioni su come preparare il fisico per una lunga pedalata, come insegnare ad un bimbo ad andare senza rotelle o quale sia la corretta alimentazione per un ciclista.

Insomma, oramai non ci sono più scuse, tutti in sella!

Alessandro Rizzi