THIS IS NOT A LOVE SONG – OGNI CASSETTA È UNA STORIA D’AMORE ILLUSTRATA

Avete presente le vecchie musicassette? Quelle con il case in plastica trasparente rigido, da ascoltare nel “mangiacassette”, che trovavamo nelle case dei nostri nonni, tornate di moda in seguito alla celebre serie 13 Reasons Why, targata Netflix

Sono loro le protagoniste di questo articolo, che racconta di come da un supporto discografico analogico, oramai da tempo in disuso, possano nascere ed essere raccontate ancora tantissime nuove storie.

TINALS (acronimo di This Is Not a Love Song) è una produzione editoriale indipendente fondata, inizialmente come “hobby”, da Andrea Provinciali nel 2013.

Il primo prodotto creato sono appunto le musicassette che custodiscono al proprio interno un’illustrazione, un brevissimo fumetto che, con poche tavole e molti colori, racconta la storia immaginata delle più celebri canzoni (d’amore o meno) di tutti i tempi. Partendo dai Beatles, passando per Madonna, fino ad arrivare agli Arctic Monkeyes e Florence + The machine, TINALS soddisfa i gusti musicali di chiunque: con le illustrazioni di ben 156 canzoni straniere diverse è praticamente impossibile non trovarne una in linea con i propri gusti!

In seguito, è toccato ai cult della tradizione musicale italiana e sono state realizzate ben 75 musicassette, parte della serie intitolata Amorenò. Ogni illustrazione è stata realizzata da un fumettista o illustratore diverso, tra cui possiamo citare Zerocalcare e Luca Genovese, che sono riusciti, attraverso la forza delle loro immagini, a toccare il cuore anche di coloro che non avevano mai avuto una particolare passione per il fumetto.

Con TINALS la musica, il fumetto e la cultura pop si fondono in un prodotto editoriale ibrido e unico, apprezzato soprattutto dai cuori dall’animo vintage e un po’ rock ‘n’ roll.

Matilde Bottazzoli