WHITE NIGHT IN TRIENNALE

Cimers avete partecipato all’evento imperdibile della Triennale di Milano 9 ore, 9 minuti e 9 secondi?

Per la prima volta, venerdì 9 marzo la Triennale di Milano è stata aperta al pubblico tutta la notte, precisamente dalle 9 di sera fino alle 6 del mattino, 9 minuti e 9 secondi. Si è trattato di un evento inedito e insolito per presentare al pubblico la stagione primaverile della Triennale attraverso un nuovo punto di vista.

Mostre, performance, eventi, happening e dj set si sono alternate fino all’alba. La programmazione di 9h 9’ 9’’  ha attraversato formati e linguaggi artistici con un’esplosione di creatività e di idee e con un palinsesto ricchissimo e vario ideato dalla Triennale di Milano in collaborazione con Zero. ” Questo disco è un’evocazione di Michèle Lamy seduta in una grotta, circondata da bestie selvagge pronte a divorarla”, Nico Vascellari.                                                                    

Ad inaugurare la serata di venerdì 9 marzo alle ore 21.00 è stato Lavascar, progetto sonoro formato da Michèle Lamy, sound designer del mondo della moda, Nico Vascellari, artista visivo e performer e Scarlett Rouge, artista e figlia di Michèle Lamy. Dopo il debutto al Centre Pompidou di Parigi, lo scorso dicembre arrivano in prima italiana alla Triennale Teatro dell’Arte con una live performance, che ha celebrato l’apertura di FOG Triennale Milano Performing Arts.

Con un biglietto speciale di 5 euro, dalle ore 21 alle 2 è stato possibile visitare le mostre in corso: Ettore Sottsass con There is a planet,  Rick Owens con Subhuman Inhuman Superhuman, 999 una collezione di domande sull’abitare contemporaneo, Artico Ultima Frontiera, The Baycicle Renaissance, Peter Demetz con The Perception e infine Mi Ricordo la Strada.

Dalle 2 invece tutti gli ospiti erano in pista a ballare sulle onde di dj set di musica elettronica, curati da Zero, immersi in uno scenario suggestivo e sublime. È stata una lunga notte, movimentata e affollata, quella della Triennale che ha visto la presenza di oltre 8000 persone, soprattutto giovani. Una vera e propria festa da ripetere!

Per tutte le informazioni sulle mostre e sugli eventi della Triennale, vi consiglio di visitare il sito: http://www.triennale.org/

Emiliana Colitto 

Annunci