PLEASE DON’T CALL: LA CREATIVITA’ INCONTRA LA USER EXPERIENCE

Negli ultimi anni il fenomeno del telemarketing selvaggio si sta ampliando insistentemente a scapito degli utenti che sempre più spesso ricevono chiamate commerciali da numeri sconosciuti, da cui sembra non potersi difendere in altro modo se non lasciando squillare a vuoto il telefono.

Il telemarketing, strumento cui le compagnie telefoniche sono sempre state avvezze, oltre che essere fastidioso, risulta addirittura controproducente e WindTre – con Wunderman Thompson e Dentsu – ha deciso di intervenire lanciando Please Don’t Call, il progetto che protegge gli utenti dalle chiamate indesiderate coniugando creatività e attenzione all’UX

Continua a leggere

TECNOLOGIA E ACCESSIBILITÀ: APPLE ABBATTE LE BARRIERE

Se pensiamo alle normali azioni quotidiane, non abbiamo problemi a immaginarci mentre prepariamo un caffè, accendiamo le luci della nostra casa, usciamo per prendere i mezzi pubblici o svolgiamo attività al buio. Per chi è portatore di una disabilità queste azioni possono diventare estremamente difficili e complesse da svolgere. Negli ultimi anni, però, la tecnologia ha fatto enormi passi in avanti per aiutare le persone disabili a vivere in un mondo più accessibile. L’obiettivo è quello di abbattere le barriere e far sì che tutte le persone possano avere accesso a internet e a tutte le tecnologie che ogni giorno facilitano le nostre vite.

Apple, azienda leader nel settore delle tecnologie, si occupa da tempo di accessibilità: non perché gli sia stato imposto in qualche maniera da norme e leggi statali, ma perché crede fermamente nella necessità di creare dei dispositivi che permettano a tutti i clienti di avere pari opportunità. L’azienda è convinta che i dispositivi che produce possano cambiare e facilitare la vita di coloro che li utilizzano e, per questo motivo, vuole fare in modo che possano cambiare la vita di tutti, anche di chi è portatore di una disabilità. Si tratta di dare potere a queste persone: potere inteso come dignità ma al tempo stesso come possibilità di poter soddisfare i propri bisogni in maniera indipendente.

Continua a leggere

DAI MASS MEDIA AI SOCIAL MEDIA, TUTTI PAZZI PER GLI NFT

Se dovessimo pensare ad una parola che nel 2022 è entrata prepotentemente nel nostro vocabolario lasciandoci spiazzati (e no, non sto parlando del Metaverso), non sarebbe proprio una parola, bensì una sigla: NFT. Scopriamo insieme perché ne parlano tutti, e soprattutto, perché se ne parla così tanto dai mass media ai social media.

Continua a leggere

TRA FAKE NEWS E ALLARMISMI: L’AURA MISTICA INTORNO AL 5G

Le tecnologie di telefonia mobile e cellulare di quinta generazione rappresentano un’importante evoluzione rispetto alle precedenti tecnologie, un trampolino di lancio per ulteriori innovazioni e per le strategie di sviluppo delle nazioni del mondo. Ma, nonostante questo, sono molti gli scettiscismi e le opinioni negative al riguardo.

Continua a leggere

UNA DISCRIMINAZIONE CHE NON RICONOSCIAMO

La pubblicità della nuova crema idratante ti promette l’elisir dell’eterna giovinezza. Cambi canale perché hai ancora vent’anni. Subito dopo un senso di angoscia ti invade: tra dieci anni sarai vecchia.

Continua a leggere

COSTRUIRE IL FUTURO: INTERVISTA A CRISTINA POZZI

In un mondo così instabile, come si può costruire ed immaginare il futuro? Cristina Pozzi ha accolto da tempo questa sfida: quella di imparare a fronteggiare i cambiamenti, immaginare nuovi e possibili sviluppi e dialogare consapevolmente con le tecnologie.

Continua a leggere

SKY MEETS AMAZON: THAT’S AMORE

Immagina: sei stanco, ti concedi finalmente un momento per te sul divano e accendi la tv. Apri le app scaricate e ti trovi a dover decidere: serie TV su Netflix, documentario su Amazon Prime o film su Sky? Ardua la scelta, vero? 

Continua a leggere

SAN SIRO A CASA DEI TIFOSI

Nel 2020 è diventato tristemente usuale guardare partite di calcio, ma anche di molti altri sport, con gli spalti completamente vuoti. L’AC Milan ha però trovato un modo per far rivivere parzialmente ai propri fan l’esperienza di tifare la squadra allo stadio.

Continua a leggere

BIG E OPEN DATA: QUAL È IL LORO RUOLO DURANTE L’EMERGENZA DA COVID-19?

Come possono esserci utili i dati nel combattere la pandemia globale da COVID-19? Qual è il loro ruolo, dal punto di vista sociologico e politico, nella comunicazione?
Abbiamo avuto il piacere di parlarne con il Professor Matteo Tarantino, docente di media e reti sociali.

Continua a leggere

LA TECNOLOGIA CONTRO IL COVID-19

Se facessimo un’indagine su suolo italiano (ma non solo), quasi certamente ogni intervistato saprebbe di cosa si parla quando si nomina il Covid-19, ma quello che forse non tutti sanno è che si tratta della prima pandemia che la società post-industriale si trova a vivere, dove ogni ambito del vissuto, finanche la malattia, è costretto a fare i conti con la tecnologia e i mezzi di comunicazione. 

Continua a leggere