MY BRANDING, MY STORYTELLING: CHIARA MARIA MACRÌ

Mi chiamo Chiara Maria Macrì e frequento il secondo anno del corso di laurea in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse, profilo Media management. Se dovessi fornire una mia breve descrizione, direi che sono determinata, riflessiva e animata da un’insaziabile curiosità – caratteristica che fa sì che talvolta io finisca a documentarmi sugli argomenti più improbabili invece che dormire. A novembre 2020 ho iniziato la mia attività di stage presso Rete TiPiCi, una rete condivisa che comprende associazioni artistiche e sociali unitesi per progettare azioni performative nei contesti sociali del territorio milanese. 

Continua a leggere

È arrivata HOLD, la prima app che ti premia se non usi lo smartphone

Hold, la prima app che ti premia con caffè, biglietti per il cinema e sconti su Amazon, se riesci a non utilizzare lo smartphone.
Continua a leggere

COGITO ERGO WORK #2. Formazione universitaria umanistica e condizione occupazionale

19 marzo 2018, “Cogito ergo Work”. Sono appena le nove del mattino e già l’aula pullula di studenti assetati di opportunità. Il loro, il nostro obbiettivo: scoprire in che modo la vocazione agli studi umanistici può fare da volano ad un’occupazione futura e auspicabilmente coerente agli studi condotti.

Continua a leggere