INSTAGRAM PROTEGGE I SUOI UTENTI E DICE STOP AI MESSAGGI OFFENSIVI

Dopo il filtro dedicato al blocco dei commenti inappropriati, Instagram fa un ulteriore passo avanti: ha infatti messo a punto una nuova funzionalità per proteggere i suoi utenti, selezionando e nascondendo i messaggi privati con contenuti offensivi

Continua a leggere

STORIEGIOVANI: COME REGIONE LOMBARDIA COMUNICA CON LA GENZ E I MILLENNIALS

Lo scorso febbraio Regione Lombardia ha lanciato il progetto StorieGiovani, uno spazio sull’account Instagram @regionelombardia.official con lo scopo di comunicare in maniera fresca e ingaggiante con la generazione Z e i Millennials.

Continua a leggere

GENUINFLUENCER: IL VIRGILIO DELL’ERA DIGITALE

Siamo abituati a pensare agli influencer come una razza a sé, una designazione che, nell’immaginario collettivo, riunisce tutti coloro che hanno avuto la bravura o il colpo di fortuna (o entrambi) di farsi conoscere sui social e che riescono a vivere di quello che dai più è percepito come dolce far niente. Viaggi in hotel cinque stelle senza spendere una lira, l’ultima it bag che arriva a casa con un messaggio firmato dal direttore creativo di una conosciutissima casa di moda, massaggi e trattamenti regalati in ogni dove: questo è, più o meno, ciò che la parola “influencer” evoca nel 2021.

Continua a leggere

LA CAMPAGNA DI CHEAP CONTRO LA SESSUALIZZAZIONE DEL CORPO FEMMINILE

Non di rado sui social vengono censurati corpi femminili, in particolare quelli che mostrano il seno, impedendo a molti artisti – soprattutto fotografi – di esprimere al 100% la propria arte e talento.

Continua a leggere

IL FENOMENO RUPI KAUR, LA POETESSA SOCIAL CHE DEMOLISCE I TABU’

Poetessa, scrittrice e illustratrice, Rupi Kaur è una femminista convinta, un’artista poliedrica, una donna forte e orgogliosa. Si è fatta strada nel mondo complesso della poesia con naturalezza e potenza, fino a diventare, nel 2017, con la sua prima raccolta di poesie intitolata “Milk and Honey”, l’autrice più letta negli USA.

Continua a leggere

CATCALLING: NUOVI NOMI PER ANTICHE ABITUDINI

“Ai tempi in cui accaddero i fatti che prendiamo a raccontare, quel borgo, già considerabile, era anche un castello, e aveva perciò l’onore d’alloggiare un comandante, e il vantaggio di possedere una stabile guarnigione di soldati spagnoli, che insegnavan la modestia alle fanciulle e alle donne del paese… Così recita uno dei primi passi del capolavoro manzoniano I promessi sposi, in cui l’autore spiega, attraverso il meccanismo dell’ironia, il comportamento violento e sessista dei soldati nei confronti delle donne del paese. Era il 1600, ma i fatti che racconteremo avvengono più di quattrocento anni dopo.

Continua a leggere

SOCIAL MEDIA X KIDS: LE NUOVE PIATTAFORME A MISURA DI BAMBINO

La continua crescita dei social media porta anche i più piccoli a volerli utilizzare, non rendendosi conto dei pericoli che si celano al loro interno. Ecco perché alcune tra le più grandi aziende di servizi di rete sociale si sono mosse nella direzione di creare delle piattaforme sicure, interamente dedicate ai bambini.

Continua a leggere

TALKIN PILLS: IL MONDO DEL LAVORO IN PILLOLE

Stai per finire il tuo percorso di studi ma non sai come approcciarti al mondo del lavoro? Vorresti conoscere nuove professioni ma non sai come? Ti piacerebbe trovare opportunità di stage adatte a te? Non preocupparti, Talkin Pills arriva in tuo aiuto!

Continua a leggere

IRENE FACHERIS: STORIA DI UNA FEMMINISTA NELL’ERA DIGITALE

Nel 2021 le donne si ritrovano incastrate in un costante purgatorio, divise tra ciò che vorrebbero essere e ciò che la società impone. In Italia, tra gennaio e marzo, si sono verificati ben 14 femminicidi e nelle televisioni generaliste imperversa una rappresentazione della figura femminile ormai rifiutata da tempo (come dimenticare il sexy tutorial per fare la spesa proposto da Detto fatto?). Chiari segnali di come sia necessario un cambio di mentalità e una maggiore consapevolezza in merito alla parità di genere. Irene Facheris, formatrice e divulgatrice, utilizza i social per rispondere ad un semplice quesito: perché dovremmo diventare tutti femministi?

Continua a leggere

INSTAGRAM VS REALITY

Pelle levigata, sorriso smagliante, chiome luminose, sopracciglia definite, zigomi alti e un naso simmetrico sono oggi i canoni attuali della bellezza promossi dai social. Ma spesso altro non è che pura finzione e quei volti perfetti, apparsi sull’homepage di Instagram, agognati e invidiati, non sono altro che frutto di aggiustamenti, modifiche e numerosi filtri.

Continua a leggere