L’APP AGGREGA-APP (A 10$ AL MESE)

Tra WhatsApp, messaggi su iMessage, DM alle storie Instagram, notifiche da canali Telegram (da cui francamente ci saremmo dovuti disiscrivere mesi fa) e gli Slack dal lavoro è sempre più difficile gestire le proprie conversazioni e sembra sempre più impossibile trovare un sistema efficace per ritracciare un discorso che è partito su Messenger dalla conversazione di un post e si è poi spostato su WhatsApp dove si stava discutendo di tutt’altro con la stessa persona. A queste quotidiane frustrazioni Eric Migicovsky ha trovato una soluzione con la sua app Beeper, che unisce tutte le chat delle quindici applicazioni di messagistica istantanea piú conosciute ed impiegate in un’unica piattaforma. Sottoscrivendo un abbonamento di 10$ al mese, si potrá interagire con i propri contatti Whatsapp, Facebook Messenger, Signal e iMessage in modo immediato, accedendo a Beeper.

Continua a leggere

MY BRANDING, MY STORYTELLING: BENEDETTA DE BENEDETTO

Sono Benedetta De Benedetto, iscritta al corso magistrale in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Sono una ragazza che ama la natura, lo sport, le grandi città con piccoli spazi dove ritrovarsi e soprattutto la lettura e il role playing, cioè la possibilità di scrivere delle storie online su diversi personaggi inventati, come se fosse un piccolo teatro.

Continua a leggere

PINALLI: SPAZIO AGLI INFLUENCERS

Quanti di voi hanno visto la nuova campagna social di Pinalli per le feste natalizie e conoscono chi è la mente creativa dietro il divertente storytelling? Tra influencers e brand il legame è sempre più stretto.

Continua a leggere

THE WILDS: IL LANCIO SUI SOCIAL DELLA NUOVA SERIE PRIME VIDEO

The Wilds, la nuova serie tv firmata Prime Video, è in uscita e la campagna di influencer marketing realizzata sui social lascia alcuni utenti interdetti.

Continua a leggere

SEO SU INSTAGRAM: LE TECNICHE PER POSIZIONARSI AL MEGLIO

Ottimizzare e migliorare la propria presenza online è uno degli obiettivi principali delle tantissime aziende che, ad oggi, sono presenti su Instagram. Ottenere visibilità e aumentare il coinvolgimento degli utenti non è cosa facile, ma esiste uno strumento che può essere di grande aiuto: hai mai sentito parlare di SEO?

Continua a leggere

UNA FRIDA SENZA SOPRACCIGLIA: LA SFIDA DEL MUSEO DOLORES OLMEDO

¡Hay una Frida sin ceja! ¿En cuánto tiempo la encuentras?, che tradotto sarebbe: “C’è una Frida senza sopracciglia! In quanto tempo la trovi?”. Così a luglio il Museo Dolores Olmedo di Città del Messico ha lanciato la sua sfida social.

Continua a leggere

QUANDO LO SHOPPING SI FA PIGRO, I SOCIAL INIZIANO A GIOCARE

Che i social media abbiano siano sempre più influenti sulle scelte dei consumatori è, ormai, un fatto appurato. D’altra parte, i dati lo confermano: il 90% degli iscritti ad Instagram segue profili business e il 93% degli shopper ammette che sono influenzati dalle online review nelle loro scelte d’acquisto. La tendenza a fare shopping online non è, come è evidente, di certo in calo in questo periodo e ciò non può che rendere il consumatore sempre più suscettibile all’opinione di influencer o ai contenuti condivisi dai brand che segue sui social. Le piattaforme non se lo stanno certo facendo ripetere due volte: da Facebook a Instagram, da Snapchat a Pinterest, fino ad includere persino WhatsApp, i social network si sono mossi per introdurre nuove feature che rendano il cosiddetto “social shoppingun’esperienza sempre più fluida e integrata.

Continua a leggere

NOVEMBRE 2020: LE VIE DEL VICTIM BLAMING SONO INFINITE

La maestra d’asilo torinese. La giovane seviziata da Alberto Genovese. Età e provenienza differenti: cosa le accomuna? L’incessante gogna mediatica che da settimane le tormenta. Commenti, giudizi, critiche, i media non si risparmiano. L’identità di queste donne viene continuamente abusata e manipolata, come se il revenge porn e lo stupro subito non fossero sufficienti. Cerchiamo di catturare insieme le reazioni del web.

Continua a leggere

FOOD MARKETING: QUANTO INSTAGRAM INFLUISCE NELLA SCELTA DI UN RISTORANTE?

Ammettiamolo: è oramai un rituale, quando dobbiamo scegliere il luogo in cui prenotare il nostro pranzo o cena, fare prima una capatina sul profilo Instagram del ristorante per sbirciare il locale, ma soprattutto per informarci sulle sue proposte culinarie.

Continua a leggere