AMBIENTE IN PRIMO PIANO ALLA BIENNALE DI VENEZIA CON LA MOSTRA “HEAT”

Un ultimo viaggio prima di ricominciare l’anno accademico? Una bella gita a Venezia potrebbe essere l’ideale, una città di estremo fascino e cultura, che in questo periodo, sta ospitando la mostra Heat – Create the Environment You Are Willing to Live In – inaugurata il 12 Maggio presso gli Archivi della Misericordia e visitabile fino al 24 novembre. Continua a leggere

Annunci

SHAMSIA HASSANI: LA STREET ART DI KABUL E’ DONNA

Pennelli e bombolette spray sono le uniche armi che Shamsia sceglie per denunciare le condizioni in cui le donne vivono ancora oggi in Afghanistan, prigioniere di una società controllata da soli uomini che non permette loro di essere libere. Continua a leggere

IL WUNDERKIT DI ANNAMARIA TESTA A BASE MILANO

Una Lettera 72, due ciotole che contengono rispettivamente un po’ di the aromatico e del cioccolato fondente, un giornale (il Corriere della Sera, nello specifico), un sasso a forma di cuore e le chiavi di un trolley. Continua a leggere

SE L’ARTISTA È SITE-SPECIFIC: SEAN SCULLY A VILLA PANZA

Un artista irlandese, diventato cittadino americano, espone decine delle sue opere in una villa settecentesca nascosta nel cuore di Varese. Sean Scully e le sue tele sono i protagonisti della personale del pittore, intitolata Long Light, ospitata a Villa Panza fino al 6 gennaio 2020.

Continua a leggere

LUCI E OMBRE DELLA COMUNICAZIONE AZIENDALE DEGLI INFLUENCER 

Gli influencer consentono ai brand di arrivare in modo diretto e preciso a nicchie di fruitori, agendo come dei puntatori che permettono di raggiungere in modo specifico e mirato determinati target. Tuttavia, il rischio ai cui si incorre facendo ricorso alla figura dell’influencer per la comunicazione aziendale, risiede nell’influenzare in modo esclusivamente temporaneo ed episodico i comportamenti di consumo.  Continua a leggere

Le strategie comunicative del progetto “Artonauti” di WizArt per avvicinare i bambini alla storia dell’arte

Alzarsi presto di venerdì è veramente difficile, anche se è il giorno in cui mi incoraggio di più perché so che poi mi aspetterà il weekend. Mi piace spronarmi, farmi coraggio, sapendo che poi mi aspetteranno delle ricompense.

Continua a leggere

FASHION TODAY #1: GUCCI E LA NUOVA COMUNICAZIONE

Pacato, sicuro e modesto, Alessio Vannetti, Worldwide Communication Director di Gucci, cerca di incanalare l’attesa dell’aula gremita di persone dichiarandosi “la persona più schiva del mondo della moda.”

Continua a leggere

L’avanguardismo di “una vita troppo breve per vestirsi noiosi”.

“La vita è troppo breve per vestirsi noiosi”. Questo è il motto di Jeremy Scott, nato l’8 Agosto 1975 a Kansas City nel Missouri, Stati Uniti. Direttore creativo di Moschino dall’ Ottobre del 2011, Jeremy Scott è colui che ha salvato il brand dall’oblio.

Continua a leggere

L’ACQUA BENE COMUNE

L’acqua è davvero un bene comune? L’evento #ILSOCIALECOMUNICA tenutosi nell’Auditorium Testori a Milano, organizzato da Pubblicità Progresso, ciriesco.it e ARPA Lombardia era un’iniziativa per la sensibilizzazione ambientale e il rispetto delle risorse del pianeta.

Continua a leggere

La comunicazione nativa: un nuovo modo di fare pubblicità

Durante il festival #Glocal18, meeting sul giornalismo che si è tenuto a Varese dall’8 all’11 novembre, il giornalista Alberto Puliafito ha parlato delle modalità di marketing e delle tipologie di pubblicità in rete. La comunicazione nativa è una di queste: non si tratta di banner o fastidiosi pop-up, ma di contenuti editoriali sponsorizzati dalle aziende per promuovere il proprio prodotto/servizio.

Continua a leggere