LA PROPAGANDA NEI FILM HOLLYWOODIANI

Oggi parliamo di propaganda e no, non si tratta del tormentone estivo di Colapesce e Dimartino.

Per dare una definizione, per propaganda si intende il tentativo di influire sulle opinioni e sul comportamento delle persone attraverso tecniche di persuasione, in modo da favorire l’adozione di determinate idee, atteggiamenti e azioni. Dal momento in cui il fine ultimo di chi utilizza propaganda è convincere il maggior numero di persone possibili, l’avvento del cinema come mezzo di comunicazione di massa è stato un cambiamento importante che, naturalmente, è stato sfruttato.

Continua a leggere

LA NUOVA COMUNICAZIONE TRA STEREOTIPI E PUBBLICITÀ: IL CASO “GCDS X BARILLA”

La pubblicità ci influenza – spesso inconsciamente – e allo stesso tempo, talvolta, riflette l’attuale condizione di contrapposizione arbitraria e dicotomica tra i “ruoli sociali” attribuiti alle donne e quelli attribuiti agli uomini.

Ci sono due grandi “visioni” alla base delle differenze di genere: una legata agli aspetti biologici – “biologismo” – e l’altra legata a ideologie che appartengono al filone di pensiero del “sociologismo”.

Che sia per motivi biologici o sociologici è ormai assodato che uomini e donne siano diversi, sia nei processi celebrali, emozionali e cognitivi, e ovviamente, nei caratteri sessuali primari e secondari. Per questo motivo sono state distinte due sostanziali differenze tra uomini e donne: differenze di sesso (biologiche), e differenze di identità sessuale (identità di genere) dovute, invece, ad aspetti psicologici, sociali, culturali.

Continua a leggere

A CODA STORY: LA TECNOLOGIA DI GOOGLE E LA SORDITÀ

Avete mai sentito nominare la sigla CODA? Corrisponde all’inglese child of deaf adults e sta ad indicare coloro che sono nati da genitori affetti da sordità. Ed è proprio questa categoria di persone ad essere al centro di uno spot di Google chiamato A CODA Story.

Continua a leggere

THE LEGO FOUNDATION: ESORCIZZARE LA PAURA DELLA RISONANZA MAGNETICA

La LEGO Foundation ha annunciato una donazione di 600 modellini che rappresentano la macchina utilizzata per la risonanza magnetica agli ospedali, con lo scopo di aiutare i bambini a combattere la paura di questo esame.

Continua a leggere

DYSLEXIC THINKING: UNA NUOVA SKILL SU LINKEDIN

Ora è possibile aggiungere dyslexic thinking alla lista di skills che sono presenti su ogni profilo LinkedIn. Inoltre, la definizione di questo termine è stata anche aggiunta sul sito web dictionary.com. Tutto ciò grazie ad una campagna del brand Virgin e del suo fondatore Richard Branson, in collaborazione con l’organizzazione non profit Made by Dyslexia.

Continua a leggere

PUNTI DI PARITÀ DI PRODOTTO: AXE E LA SUA EVOLUZIONE SOCIOCULTURALE

Vi è mai capitato di guardare delle pubblicità di prodotti concorrenti e sapere già cosa aspettarvi? Si tratta degli elementi di parità di prodotto: caratteristiche comuni della categoria e delle modalità attraverso cui queste sono comunicate al consumatore.

Continua a leggere

TESCO E LA NUOVA CAMPAGNA CHE CELEBRA IL RAMADAN

Tesco è una delle maggiori e più conosciute catene di negozi di generi alimentari nel Regno Unito. Tra i suoi clienti, oltre tre milioni celebrano il Ramadan ogni anno. Quest’anno, anche Tesco ha deciso di organizzare una campagna pubblicitaria per celebrare questa occasione.

Continua a leggere

HOPE TAPE: UN NASTRO ADESIVO PER AIUTARE A TROVARE BAMBINI SCOMPARSI

Come afferma il video della campagna sviluppata dall’agenzia Cheil in collaborazione con la Korean National Police Agency, Korea Post e Hanjin Transportation, a febbraio 2020 in Sud Corea si registravano 661 bambini scomparsi da tempo. Di conseguenza, è necessario attivare qualsiasi misura possibile per riuscire a diffondere informazioni su di loro e a trovarli. Tuttavia, più tempo passa e più le persone sembrano diventare indifferenti. Rimangono solo i genitori disperati a distribuire volantini.

Continua a leggere

LA RAGIONE CONOSCE LE RAGIONI DEL CUORE: EMOZIONI AL LAVORO

«Vedere una persona in modo più umano rende naturale il pensiero che provi emozioni» – anche in ambito professionale. Così ci spiega Francesca Romana Puggelli, autrice del saggio Emozioni al lavoro

Continua a leggere

CIMO SI PRESENTA: 4 CIMO TOP TALENTS CI PORTANO AD ESPLORARE LE PROFESSIONI DELLA COMUNICAZIONE DEL FUTURO

Venerdì 18 marzo gli studenti del primo anno di CIMO e del terzo anno di Linguaggi dei Media sono stati coinvolti nell’evento “CIMO Top Talents”, in cui 4 ex CIMERS li hanno accompagnati in un viaggio alla scoperta delle loro professioni, rappresentative dei quattro curricula che il corso offre.

Continua a leggere