3BEE: API, BIODIVERSITÀ E RESPONSABILITÀ SOCIALE

3BEE è una startup che opera per la salvaguardia delle api e della biodiversità. È nata nel 2016 da un’idea di Niccolò Calandri, ingegnere elettronico, e Riccardo Balzaretti, biologo.

Stiamo parlando di un’azienda agri-tech che si occupa di creare, sviluppare e istallare sistemi di monitoraggio delle arnie, andando così incontro alle esigenze di piccoli e grandi apicoltori che lavorano su tutto il suolo italiano. La tecnologia ideata, chiamata Hive-Tech, consente, tramite intelligenza artificiale, di ascoltare gli alveari anche a distanza, tramite un’applicazione che gli apicoltori possono consultare da casa costantemente. Dentro al chip installato nell’arnia, infatti, un sensore registra peso, umidità, temperatura e suoni come l’intensità sonora della regina e il rumore del vento, che consentono all’apicoltore di conoscere lo stato delle api, cosa stanno facendo e cosa succede dentro l’arnia.

Per supportare i lavoratori del settore, 3BEE ha pensato ad un progetto chiamato “Adotta un alveare” che consente a qualsiasi persona interessata di contribuire, per un anno o più, al finanziamento di un’arnia. Il cliente può scegliere in base alla località e alla fioritura quale apicoltura vuole sostenere e, nel mese in cui verrà prodotto, potrà ricevere a casa anche un vasetto del miele raccolto. Il sostenitore riceverà un attestato di adozione dell’alveare, indicante il nome dell’ape regina, la razza delle api e il miele prodotto, oltre alla possibilità di monitorare costantemente l’alveare, un po’ come fosse l’apicoltore stesso. Il 20 maggio, in occasione della Giornata Mondiale delle Api, Actimel ha lanciato un nuovo prodotto, sostenendo l’operato di 3BEE. A supporto di questo, sono stati creati un hashtag, #insiemepiùforti, e una serie di iniziative, coinvolgendo influencer molto attivi su Instagram, come Giulia Valentina, Paola Turani, Tia Taylor, Stefano Guerrera e Filippa Lagerback, chiamati a mostrare un lato del web sostenibile e attento all’ambiente. 

Dietro a queste iniziative c’è un team ben strutturato, diviso in tre aree: ricerca e sviluppo, amministrazione e marketing, con un particolare riguardo verso le grandi aziende, tramite un progetto di responsabilità sociale. Tra i brand che hanno accolto questa proposta troviamo nomi come Ferrero, Parmalat, Sobi, Sorgenia e Altroconsumo. La Corporate Social Responsability costituisce una volontà, una posizione, una strada che sempre più aziende stanno intraprendendo e trovare partner esterni, soprattutto startup giovani che si occupano di sostenibilità ambientale, è un’ottima modalità di sviluppo dei propri progetti. 3BEE ha saputo offrire brillantemente il suo prodotto e i suoi valori, abbracciando quelli dei propri sponsor e partner. Recentemente ha conquistato la nota catena di supermercati Carrefour, sponsor di un tour on the road per l’Italia, partito il 1° agosto dal Piemonte. L’incontro diretto con gli apicoltori, l’ascolto dei loro racconti, oltre che delle loro arnie: questi sono gli ingredienti cruciali per la creazione di questa realtà dinamica, aperta, funzionale e, soprattutto, attenta a quello che fa.

Fortunatamente le tematiche ambientali stanno sempre più a cuore ad aziende, enti pubblici e privati, a noi cittadini. Per un regalo originale, sostenibile, per il futuro di tutti noi: ci pensa 3BEE.

Silvia Resteghini