ALADDIN – UN LIVE ACTION DISNEY

Versione live-action del classico Disney del 1992, Aladdin, diretto da Guy Ritchie, vede come protagonisti Mena Massoud nei panni di Aladino, Will Smith che interpreta un genio d’altri tempi e Naomi Scott nei panni della principessa Jasmine.

La trama è ben nota a tutti. Vediamo allora quali sono le novità, rispetto al classico Disney, introdotte dal live-action del 2019.
Nel film del 1992, in primis, vi era come narratore un simpatico venditore ambulante che raccontava la storia del genio e della lampada. Oggi invece, nel live-action, è proprio il Genio che, dopo essersi trasformato in un essere umano, racconta la storia di Aladdin ai due figli.

Ma ancora, nel live-action sono presenti due nuovi personaggi. Dalia, l’ancella della principessa Jasmin, e una delle guardie più fidate del sultano, Akim. Possiamo benissimo vedere come i protagonisti del film abbiano degli abiti diversi rispetto al classico Disney. Jasmine ad esempio, non la vediamo mai con indosso il suo celebre completo azzurro anzi, come sostiene l’ancella “Ha un abito diverso per ogni ora del giorno!”.

Una delle differenze che più risalta rispetto alla pellicola animata del 1992 è la scena della caverna.
Infatti, Aladdin era rinchiuso nelle prigioni per un suo solito furto ed è proprio qui che incontra il cattivo Jafar travestito da vecchio. Nel live-action invece, Jafar si presenta a lui senza inganno e lo porta alla caverna promettendogli una grande ricchezza.

Guy Ritchie probabilmente pensa a questo remake cercando anche di “portarlo” ai nostri giorni, con tutte le modifiche del caso. Spinto dall’ondata femminista che sta attraversando Hollywood e il mondo interno, Ritchie presenta il personaggio di Jasmine come una donna ormai intraprendente che non ha paura di avere sulle spalle il regno. Anzi, è proprio lei che vuole succedere al padre, non seguendo la classica tradizione che prevede il matrimonio con un principe.

Nel complesso il film è godibile anche se potrà far storcere il naso ai fan più affezionati della pellicola animata del 1992.

Eleny Paolini