OPENING DANAE FESTIVAL: VIENI A VOLARE CON STORMO® / FLUSSO DI EFFETTO LARSEN

Sta per iniziare il ventesimo anniversario del Danae Festival, evento di arti performative che sfida tutte le ostilità per proporre alla città milanese artisti del panorama italiano e non solo.

 Ad aprire il festival ci sarà, il 18 ottobre presso Assab One, Effetto Larsen, compagnia fondata da Matteo Lanfranchi, il quale realizza Stormo® / Flusso, nuovo formato del progetto Stormo, nato proprio a Danae nel 2010.

Un esperimento di Performance Partecipativa di grande impatto, che mutua le regole di movimento dagli uccelli, e che è insieme artistico, sociale e scientifico. Un lavoro che porta alla luce risorse sepolte nella memoria del corpo, permettendo al singolo di scoprirsi parte del gruppo e al gruppo di percepirsi come un’unica entità autoregolata.

All’ingresso ci saranno tre semplicissime regole, sufficienti a rigenerare un sistema che ridefinisce continuamente se stesso e si riproduce dal proprio interno.

Per questa occasione Effetto Larsen ha come complice eccellente il progetto di musica contemporanea 19’40’’, creato da Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro, polistrumentisti che hanno collaborato con Calibro 35, Baustelle, PJ Harvey, Afterhours.
Infine a sfamare lo stormo affamato, ci sarà BOBSON streetfood che ci delizierà con le sue ottime pietanze.

Perchè uno studente CIMO dovrebbe partecipare? Perché è un’ottima occasione non soltanto per essere spettatore, ma per far parte della generazione di una performance assolutamente democratica e contribuire alla sua buona riuscita, entrando a far parte di un vero e proprio stormo di persone che si muove in maniera ordinata, pur non avendo delle regole da rispettare. Un modo per dar vita a momenti di collettività unici in cui si apprende consapevolezza corporea.

Carmen Adele Arcuri

Annunci