SAMSUNG S9. L’hero device sudcoreano presentato al MWC

Il Samsung S9 è stato lanciato sul mercato il 25 febbraio, durante il Mobile World Congress di Barcellona e sarà disponibile in Italia dal 16 marzo. Lo smartphone in questione è considerato il top di gamma della casa sudcoreana e con tutta probabilità costituirà l’ultimo modello della “linea S” che, a partire dal 2019, potrebbe essere sostituita da una nuova dicitura.

Come si posiziona nel mercato del mobile italiano

Il Samsung S9 è considerato un hero device, appartenente ad una fascia di prezzo alta ed andrà pertanto a posizionarsi nello stesso segmento occupato dal suo predecessore, il Samsung S8, che secondo le recenti ricerche di comScore risulta essere lo smartphone più venduto dell’estate. Non c’è da stupirsi poiché Samsung detiene il primato della q.m. rispetto alla smartphone audience del nostro Paese con il 37,5%, seguito da Apple con il 18,7 % e da un Huawei in rialzo con il 16,3%.

Design e prezzo

Per quanto concerne il design l’S9 presenta un Infinity Display, lati edge e materiali che facilitano l’impugnatura. Da sottolineare è la posizione del lettore di impronte digitali sotto la fotocamera posteriore: in questo modo l’utente è facilitato nell’utilizzo e nelle funzioni. Elemento cardine di Samsung sembra essere il jack audio, mentre lo scanner dell’iride e il riconoscimento del volto lavoreranno all’unisono per identificare l’utente. La fotocamera posteriore da 12 mpx avrà un’apertura variabile (f/1.5 o f/2.4) in base alla condizioni di luminosità dell’ambiente circostante, a cui si aggiunge la funzione super slo-mo, con 960 fps a 720p. Clicca qui per le altre caratteristiche.

Due novità esclusive del Samsung S9 sono My Emoji e Bixby Traduzione Live che implementano l’esperienza dell’utente con funzionalità sorprendenti. La prima permette di creare un vero e proprio Avatar partendo dalla fisionomia del volto fino all’abbigliamento: le emoji animate potranno registrare video e simulare le azioni dell’utente, per poi essere condivise ed inviate agli amici via chat. La realtà aumentata raggiunge il suo apice in Bixby Traduzione Live: un traduttore portatile che permette di tradurre istantaneamente cartelli, menù dei ristoranti che più vi piacciono, parole o frasi con un semplice movimento. Quale? Quello della fotocamera. Inquadra. Traduci. Impara.

Il prezzo di listino è di 899 euro per il mercato italiano, 50 € in più rispetto a quello europeo. In 8 anni i prezzi sono aumentati notevolmente (549 € il primo Galaxy S, 699 € per l’S5 e 829 per il più recente S8). Da notare però la trade in offerta da Samsung sull’S9: una supervalutazione del vostro usato fino a 450 euro selezionando l’opzione del pre-order.

Smartphone: “il telecomando della nostra vita”

Lo smartphone non è più un “semplice” smartphone. Il discorso è più complesso, si parla infatti di lifemark, di device diventati una vera e propria estensione delle nostre mani: lavoriamo, studiamo, giochiamo, viviamo con esso senza mai staccarcene e, quando questo capita ci sentiamo privati di un pezzo della nostra esistenza. A rinsaldare il concetto è Carlo Barlocco, presidente di Samsung Italia, intervenuto così durante la presentazione dell’S9: ”Lo smartphone sta diventando il telecomando della nostra vita, è cambiato il modo con il quale lo usiamo, è cambiato anche il modo in cui lo teniamo in mano, di fronte al nostro viso e non più vicino all’orecchio. L’S9 è figlio di questo cambiamento e vuole essere un device che rende più semplice la vita di chi lo usa”.

Davide Luisi

Annunci