ESTATE 2019: LE MIGLIORI METE SECONDO LONELY PLANET

Dubbi per l’estate 2019? Nessun timore: Lonely Planet ci consiglia le mete più in voga per questo afosa e caldissima estate! La nuova guida Best in Travel 2019 presenta la “top 10” delle destinazioni da scoprire quest’estate, tra regioni e città, suggerendoci tutte le esperienze meravigliose e gli appuntamenti imperdibili secondo Lonely Planet. Quindi dove si va?

Il titolo di città dell’anno se l’è aggiudicato Copenhagen, secondo molti una delle capitali d’Europa più alla moda. Dallo street food del Refshaleøen, ex-cantiere navale trasformato in mercato alimentare, ai centri culturali, come il Dansk Arkitektur Center, che rendono la città estremamente affascinante e divertente.

Al secondo posto, Shēnzhèn, Cina. Denominata la “Silicon Valley” cinese, questa città a Nord di Hong Kong, è un centro di design ed innovazioni tecnologiche, una meta che attira numerosissimi artisti da tutto il mondo. Non solo, anche la musica indie affascina i turisti, facendo da sfondo al quartiere delle arti ricavato da vecchi magazzini.

Terza è Novi Sad, Serbia, città ampiamente rivalutata negli ultimi anni e nominata Capitale europea della gioventù 2019. La prossima sfida? Essere Capitale Europea della Cultura nel 2021.

È il turno di Miami, Florida. Oltre a fare da sfondo a numerosi film e a destare invidia con le sue chilometriche spiagge bianche, la città è diventata un importante polo di innovazione del design urbano, rappresentando un’attrazione multicolore con gli edifici moderni del Design District e i costosissimi musei.

 A seguire, Kathmandu, Nepal. Dopo essere stata devastata dal terremoto del 2015, Kathmandu è stata ampiamente ricostruita e rinnovata, a partire dai siti storici, fino alle misure per la riduzione di traffico e smog. Una città ritornata al suo antico splendore, che stregherà turisti e artisti da tutto il mondo.

Al sesto posto si posiziona Città del Messico, prima città delle Americhe a guadagnarsi il titolo di Capitale Mondiale del Design nel 2018. Non c’è da attendere allora: le tradizioni secolari unite al design moderno rendono questa meta un sogno ad occhi aperti!

Settima è poi Dakar, in Senegal, frizzantissima città africana che incanta, di giorno, per le sue spiagge dorate, e di sera per i pittoreschi mercati tipici e una dinamica vita notturna.

Appassionati di Grey’s Anatomy? Bene, perché anche Seattle è una delle mete favorite del 2019. La città statunitense che sorge in riva al mare è stata recentemente valorizzata da un nuovo distretto degli affari, ricco di grattacieli moderni e scintillanti che affiancano lo Space Needle, famosissima torre futurista recentemente ristrutturata.

In nona posizione abbiamo Zara, Croazia, città che è stata totalmente reinventata, acquisendo un’aria decisamente internazionale. Nella Città Vecchia, ricca di storici caffè, ristoranti e musei, è possibile ammirare le antiche rovine romane. Il vero gioiello è però il lungo mare, che sprigiona le note dell’Organo marino e intrattiene turisti e abitanti sino alle luci dell’alba.

Infine, la decima posizione va a Meknès, Marocco, città affascinante e dorata, che custodisce per noi un tesoro inestimabile: il Mausoleo di Ismail, appena ristrutturato.

Una classifica decisamente allettante che quasi lascia l’imbarazzo della scelta: servirebbe più di un’estate per poter visitare tutte le bellezze storiche e moderne consigliate da Lonely Planet, compagna affidabile e immancabile per un viaggio all’insegna della scoperta, della cultura e del divertimento!

Sara Serinelli

Annunci