IL NOSTRO ANNO DI RIPOSO E OBLIO

Immaginate di iniziare a leggere un libro e trovare come protagonista una ragazza che in modo del tutto spontaneo e volontario si barrica in casa perché non ha altro desiderio se non isolarsi da tutto ciò che la circonda. Qualcuno potrebbe pensare ad un’analogia poco elegante con la quarantena che tutti abbiamo vissuto. Ma così non è. Si tratta de Il mio anno di riposo e oblio, il libro di Ottessa Moshfegh uscito nel 2018 – a scanso di equivoci.

Continua a leggere