L’AMORE È CIECO… MA NETFLIX CI VEDE BENE!

Sono convinta che per molte persone alcuni programmi televisivi siano una sorta di guilty pleasure: sai già che non ti arricchiranno, non avranno una storia innovativa alla base ma, per qualche strano motivo, ti trovi a guardarli senza riuscire a staccare lo sguardo. Un esempio può essere Love is Blind, nuova serie unscripted rilasciata da Netflix e piccola perla della tv trash, da non intendere come definizione in senso dispregiativo, ma come genere di tutto rispetto che si sta diffondendo sempre di più nei nostri schermi.

Continua a leggere