I SEGRETI DI WIND RIVER: la recensione di un film di “Cinema di frontiera”

Dopo le sconfinate lande aride e assolate della frontiera messicana di Sicario e quelle del Texas sull’orlo della miseria di Hell or High Water la definizione migliore da poter dare al cinema di Taylor Sheridan è quello di “Cinema di frontiera”. Continua a leggere

Annunci