ZAFÓN E LA SUA BARCELLONA DECADENTE: LA SAGA DEL CIMITERO DEI LIBRI DIMENTICATI

Sul finire del 1945, in una Barcellona che mostra ancora le profonde ferite della guerra civile, il signor Sempere accompagna il figlio undicenne Daniel al Cimitero dei Libri Dimenticati, un labirinto nascosto dove i libri dimenticati vengono sottratti all’oblio. È così che comincia L’ombra del vento, il primo di quattro romanzi di una tetralogia firmata Carlos Ruiz Zafón.

Continua a leggere