FILM BLU E IL FASCINO DEI COLORI

Con l’inizio di questo nuovo – e si spera breve – lockdown, quale cosa migliore di un consiglio cinematografico? Il focus va in Polonia. E come non citare la grandiosa trilogia dei colori di  Krzysztof Kieślowski, uno dei più grandi registi della storia del cinema, capace di mettere in discussione gli ideali dalla società moderna, attraverso l’esperienza unica del suo sguardo dentro l’animo umano.

Continua a leggere