IL FILO NASCOSTO: OPERA D’ARTE E OSSESSIONE

Ambientato nella Londra degli anni Cinquanta, Il filo nascosto è il ritratto di un rinomato stilista, maniaco del controllo e ligio al lavoro, e del suo percorso creativo. Siamo in presenza di un’anomala love story incentrata sull’incontro fortuito del protagonista con la cameriera Alma. Lo scopo del film sta nello scoprire quel filo nascosto che è capace di tenere insieme due persone non destinate ad esserlo.

Continua a leggere