DOCTOLIB: BENVENUTI NEL SISTEMA SANITARIO DEL FUTURO

Alzi la mano chi non è mai impazzito per prenotare una prestazione medica o non abbia mai sgranato gli occhi davanti a tempi di attesa biblici per una semplice visita. Alzi la mano chi ha desiderato, almeno una volta, che questo intricato processo si potesse realizzare alla velocità di un click. E se vi dicessi che, in realtà, questo è possibile? Si chiama Doctolib e, sebbene molti di noi non ne abbiano mai sentito parlare, lo stesso non si può dire per i nostri cugini d’Oltralpe.

Continua a leggere

LA DOPPIA FACCIA DELL’ELECTRONIC WORD OF MOUTH

Cosa si intende per “eWOM”? L’Electronic Word of Mouth non è altro che il passaparola strategico proiettato nell’ambito della rete rispetto ad un dato prodotto o servizio. L’eWOM è uno strumento potentissimo, in quanto permette alle organizzazioni di incrementare la brand awareness in maniera esponenziale, spesso rendendo gli stessi consumatori ambassadors del marchio. Con l’avvento del Web 2.0 emergono, quindi, nuove modalità di diffusione della notizia che non richiedono la presenza fisica delle parti coinvolte per dare avvio al processo comunicativo.

Continua a leggere

QUANDO LA MODA INCONTRA L’INFORMATION DESIGN: RACCONTARE STORIE ATTRAVERSO I DATI

Giorgia Lupiinformation designer italiana che lavora a New York, ha appena firmato una capsule collection con il marchio & Other Stories realizzando degli abiti che, attraverso i dati, raccontano la storia di tre grandi donne. Il progetto si inserisce perfettamente nel concetto di Data Humanism teorizzato dalla stessa Lupi. 

Continua a leggere

RIDISEGNARE IL FUTURO, UNA CAMPAGNA ALLA VOLTA

«Technology has disrupted the world, our job is to redesign it». Questa è la vision di Imille, agenzia di DigitalHeroes che attribuisce ai creativi il compito di disegnare un futuro migliore. Matteo Roversi, Brand Experience Director di Imille, lo racconta durante il workshop “Create better futures, one campaign at a time” presso IAB Forum, importante evento sulla comunicazione digitale tenutosi il 20 e 21 novembre al Milano Convention Centre. 

Continua a leggere

TIK TOK: LA NUOVA APP CHE SPOPOLA TRA LA GENERAZIONE Z E NON SOLO

Una delle app che sta spopolando tra gli adolescenti è una piattaforma video in formato breve chiamata TikTok.

Continua a leggere

A CASA MILLENNIALS: IL FUTURO DELL’ABITARE CONTEMPORANEO

Come sarà la casa del futuro? Come vivrà la generazione Y? Gli architetti e gli interior designer si interrogano sempre di più su come adattare gli stili, le strutture e gli arredi, per i nati tra il 1980 e il 2000. Si interessano alle loro dinamiche relazionali e al loro rapporto con le nuove tecnologie all’interno dell’ambiente domestico. Continua a leggere

LE INFLUENTI SOTTOCULTURE DIGITALI

Nel contesto della brand advocacy, all’interno del mondo digitale, bisogna puntare sui giovani, le donne e i cosiddetti “netizen”, ossia coloro che si impegnano attivamente per lo sviluppo di Internet a vantaggio di tutti gli utenti. Continua a leggere

Ordinary girls. Un prodotto crossmediale tutto al femminile

Chi di voi ragazze non ha mai pensato a una tecnica di difesa nel caso in cui venga aggredita fuori dalla metropolitana la sera tardi? Di cosa parliamo quando siamo con la nostra amica “geniale”? Chi di noi non ha mai pensato di non avere un corpo adatto per andare in piscina con le amiche? Quante volte ci siamo sentite fuori luogo. Ma la domanda più fatidica che tutte ci siamo fatte è: quando diventerò una donna? E come?

Continua a leggere

DALLA COMUNITÀ ALLA COMMUNITY: IL RUOLO DEL COMMUNITY MANAGER

Comunità e community, locale e digitale: che tipo di professionalità emergono da questo incontro? Così è nato il percorso di Alta Formazione Community Manager, durato un anno e conclusosi lunedì 17 dicembre 2018, con un seminario finale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Continua a leggere