LE ICONIC MOVES: OLTRE IL POSIZIONAMENTO?

Nel periodo di lockdown, precisamente il 24 aprile, ho assistito ad un webinar organizzato dall’International Advertising Association sul tema del branding e della sua evoluzione negli ultimi anni. Ospite del panel era Manfredi Ricca, Global Chief Strategy Officer di Interbrand, un professionista che conta un’esperienza di oltre 15 anni nella gestione e valorizzazione di alcuni dei maggiori brand italiani ed internazionali.

Continua a leggere

La Corporate Social Responsibility e le nuove esigenze dei consumatori: la vicenda di George Floyd

Noi consumatori, in particolare noi giovani, pretendiamo sempre di più un maggiore coinvolgimento da parte dei brand nelle questioni politiche e sociali dei giorni nostri.

Continua a leggere

METASTORYTELLING: QUANDO LA COMUNICAZIONE DI BRAND PASSA PER UNA SERIE TV

Ciò che chiami amore è stato inventato da gente come me. Per vender calze.” questa è una delle frasi con cui Don Draper, il venale e controverso Creative Director della serie Mad Man, definisce lo storytelling dei brand.

Continua a leggere

L’EVOLUZIONE DELL’ASCOLTO RADIOFONICO: DALLE RADIO LIBERE AI BRANDED PODCAST

Roma 1974, l’Italia sta vivendo un intenso periodo di stravolgimento sociale quando la Corte Costituzionale consente ai privati di “trasmettere via cavo in ambiente locale”. È una delle più grandi vittorie per i diritti all’informazione e alla libertà di espressione: nascono le radio libere e lo stato perde il monopolio sulle trasmissioni FM.

Continua a leggere

PARMIGIANO REGGIANO: DAL BRAND MANIFESTO AL PATTO CON IL CONSUMATORE

Proprio pochi giorni fa ho avuto la bellissima opportunità di porre alcune domande a Carlo Mangini, nuovo Direttore marketingtrade marketingsviluppo commerciale del Consorzio del formaggio Parmigiano Reggiano. Un potenziamento che si inserisce nel solco della politica innovatrice inaugurata dal presidente Nicola Bertinelli al momento del suo insediamento.

Continua a leggere

L'INCLUSIVITÀ DIVENTA SOCIAL CON RIHANNA: L'EVOLUZIONE DEL BRAND FENTY

Al giorno d’oggi è consuetudine vedere il mondo della musica e quello della moda incontrarsi e formare un sodalizio, con artisti che, tramutati in esperti designer, firmano le collezioni dei più noti brand sul mercato. Se tutto questo è possibile lo si deve in gran parte a Rihanna. Icona del mondo pop, ha fatto del suo nome di battesimo, Fenty, un inconfondibile marchio che l’ha resa ancora più celebre – se possibile – in qualità di imprenditrice. Dal mondo streetwear al beauty, passando per la lingerie, l’ultimo successo della cantante è una linea di alta moda. Ripercorriamo qui la sua storia.

Continua a leggere

TIGER WOODS E NIKE: UN MATRIMONIO CHE PERDONA ANCHE L’INFEDELTA’

Sappiamo bene che il testimonial di un brand diventa il volto di quel marchio e la personificazione dell’azienda. Continua a leggere

BRAND EVANGELIST: QUANDO IL BRAND DIVENTA UN CULTO

Il verbo “evangelizzare” deriva dal greco e significa “portare buone notizie”, ed in ambito aziendale si riferisce alla motivazione dei clienti che credono fortemente in un particolare prodotto o servizio del brand e ne predicano le virtù al fine di convertire gli altri. Se i semplici clienti comprano i prodotti, gli evangelisti predicano i prodotti acquistati. Continua a leggere

LePerlediPinna: I FATTORI DI SUCCESSO DELL’INFLUENCER PIU’ CINICO DEL WEB

Classe 1986, Antonio Andrea Pinna è oggi uno dei blogger italiani più conosciuti, apprezzato soprattutto – ma non solo – per la sua irresistibile comicità. Da dove è cominciato il suo percorso verso la celebrità digitale e mediatica? Quali sono le best practice e i valori di Andrea che l’ecosistema del web ha premiato e che gli hanno garantito la stima di persone ed aziende?

Continua a leggere