MADE IN (A BORING) ITALY

Made in Italy è una serie televisiva che parla della nascita del prèt-à-porter in Italia, avvenuta attorno agli anni Settanta del secolo scorso, che è stata girata nel luogo in cui la moda italiana ha alzato fieramente il viso di fronte a quella francese, Milano appunto. La sua linea narrativa è filtrata dall’occhio, per niente intimorito, di un’esordiente giornalista che lavora in una rivista di moda dell’epoca: Appeal.

Continua a leggere

Annunci

CRIMINAL – IL FORMAT DEGLI INTERROGATORI “IN ERASMUS”

BerlinoLondraParigi e Madrid. No, non sono i nomi dei rapinatori mascherati da Dalì che riescono sempre a farla franca, ma le città di Criminal, l’innovativo progetto antologico targato Netflix, che segue le vicende di chi dalle forze dell’ordine è già stato catturato. 

Continua a leggere

THE (TOO MUCH) POLITICIAN: LA SERIE DEGLI ECCESSI

Che cos’hanno in comune il duro cinismo di House of Cards, le sceneggiature piacevolmente soap di Ryan Murphy, l’estetica frizzante dei film di Wes Anderson e i drammi senza censure delle nuove teen series (ShamelessThe End of the F***ing World Sex Education)? Nulla. Almeno fino a quando il ricco rampollo Payton Hobart (Ben Platt) – tutto proteso verso la «corsia a senso unico» che lo condurrà alla presidenza degli Stati Uniti – non è sbarcato nella library di Netflix con la dark comedy di cui è protagonista: The Politician. A quel punto il “nulla” è diventato “troppo”.

Continua a leggere

UNBELIEVABLE: LA SERIE NETFLIX CHE PORTA IN SCENA IL DRAMMA DELLE DONNE

 

Quando l’attrice italiana Franca Rame nel 1975 ebbe il coraggio di portare in scena un monologo sullo stupro, di  violenza sessuale si parlava ben poco o peggio, forse non se ne parlava affatto. Dalle suffragette all’onda del #metoo un bel po’ di strada è stata percorsa eppure questa problematica non è mai stata risolta, ecco perché Unbelievable di Susannah Grant arriva dritta al cuore e allo stomaco di chi la guarda. Ispirata da un caso di cronaca nera, la miniserie distribuita da Netflix il 13 settembre 2019 è già un caso mediatico.

Continua a leggere

POSE: LA SERIE CHE CAMBIA LE REGOLE DEL GIOCO

Il catalogo di Netflix è così vasto che, a volte, scegliere una nuova serie TV da guardare non è un compito facile. Soprattutto quando si è alla ricerca di qualcosa di nuovo, di diverso dal solito e, ovviamente, di qualità. La serie TV Pose (2018) risponde a tutte queste caratteristiche e, se possibile, va anche oltre.

Continua a leggere

LA VERITÀ SUL CASO HARRY QUEBERT: MISTERO E SEDUZIONE

Con oltre tre milioni di copie vendute in tutto il mondo, “La verità sul caso Harry Quebert” del talentuoso scrittore ginevrino Joël Dicker è stato un successo planetario. Dopo una trepidante attesa finalmente il best-seller, che nel 2012 aveva stregato moltissimi lettori generando curiosità per una futura trasposizione televisiva, è finalmente divenuto una serie tv.

Continua a leggere

CHERNOBYL: LA SERIE SUL DISASTRO CHE RIMBOMBA ANCORA

Negli ultimi giorni una sola serie tv sembra aver ridestato la critica e il pubblico mondiale, al punto da attirare l’attenzione anche di una studentessa distratta dalla sessione imminente come me. Sto parlando di Chernobyl: la mini serie prodotta dal colosso americano HBO lanciata in Italia lo scorso 10 giugno 2019 su Sky Atlantic, che si conferma partner perfetta del canale statunitense. 

Continua a leggere

NICOLA E GLI ALTRI: “GLI ULTIMI ZAR” ARRIVA FINALMENTE SU NETFLIX

Netflix è arrivato “surfando” sul mese di maggio e annunciando a tutti i suoi abbonati i titoli più caldi dell’estate 2019: dalla nuova antologia di Black Mirror fino al nuovo epico colpo de La casa di carta. La piattaforma di streaming farà sicuramente il pieno di subscription grazie alle serie che più che mai ne contraddistinguono il catalogo da un paio d’anni a questa parte. Quasi in sordina, però, arriva l’annuncio del debutto di una serie che, come la storia che racconta, ha avuto un lungo travaglio: Gli ultimi zar, docu-serie che narrerà gli ultimi drammatici momenti dell’impero zarista e della dinastia dei Romanov, vedrà finalmente la luce il prossimo 3 luglio 2019.

Continua a leggere

LE STAND-UP COMEDY ITALIANE ATTERRANO SU NETFLIX

Le Stand-Up Comedy sono tipiche della scena comica americana. Il catalogo Netflix è pieno di spettacoli di Stand-up Comedian come Elle Degeneres, Ricky Gervais e molti altri, ma in Italia si è abituati ad un altro tipo di comicità, come quella di Zelig, dove i comici costruiscono dei personaggi, indossano maschere e fondano il proprio umorismo sulla finzione.

Continua a leggere

JAKE EPPING/AMBERSON: UN EROE SILENZIOSO

Il celebre attore James Franco ha accolto la “sfida” lanciatagli dall’altrettanto rinomato autore di letteratura fantastica Stephen King, interpretando in maniera equilibrata dall’inizio alla fine la classica figura dell’eroe che compie un viaggio, fisico e spirituale. La serie TV “22.11.63” ha come elemento vincente l’equilibrio tra la matrice fantascientifica, l’atmosfera da thriller e l’elemento umano-romantico.

Continua a leggere